Quantcast
Cementir rileva il cementificio di Tavernola e inizia a pagare i debiti col Comune - BergamoNews
La novità

Cementir rileva il cementificio di Tavernola e inizia a pagare i debiti col Comune

Buone nuove per le casse del Comune di Tavernola, tra i principali creditori della Sacci, la ditta già proprietaria del cementificio finita in concordato preventivo.

Il cementificio è stato infatti rilevato da Cementir Italia (per 125 milioni di euro) che sta iniziando a pagare i debiti.

Quelli col municipio di Tavernola ammontano a un milione e novecentomila euro di tasse varie (Imu, Tares, Tasi….) non pagate dal 2013 a oggi.

Cementir ha già versato una prima rata di 39mila euro. Ed è pronta a concordare col comune un piano di rientro.

Con i nuovi introiti il Comune potrebbe finalmente riaprire la bretella di collegamento con Cambianica chiusa dal novembre 2010.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI