Quantcast
Pezzoni torna studente dopo lo scandalo della falsa laurea - BergamoNews
In cattolica

Pezzoni torna studente dopo lo scandalo della falsa laurea

L'ex sindaco di Treviglio torna sui banchi di scuola. Dei dettagli del suo passaggio da preside a studente universitario, però, Pezzoni non sembra affatto voler parlare.

Qualcuno dice di averlo visto di buon mattino alla stazione Centrale di Treviglio in attesa del treno per Milano; qualcun’altro all’interno dell’Università Cattolica di Milano.

Lui, Giuseppe Pezzoni, è ufficialmente tornato sui banchi di scuola per prendere quella laurea che non è riuscito a conseguire a 4 esami dalla fine, e che ha portato l’ex sindaco di Treviglio alla falsificazione dell’attestato e al polverone che ha significato le sue dimissioni da primo cittadino e il commissariamento del Comune della Bassa.

Ma Pezzoni, di questo percorso a ritroso che lo ha visto in poco tempo passare dalla scrivania di preside ai banchi dell’università, non ne ha mai fatto mistero. Solo qualche giorno fa, l’ex preside aveva pubblicato sul suo profilo Facebook una fotografia che lo ritraeva in un momento di lettura, in quella che poteva essere la sala di consultazione dedicata a Giuseppe Billanovich, una delle biblioteche più preziose e fornite d’Italia, e che ha sede proprio nell’Università Cattolica di Milano.

Sui dettagli del suo passaggio da preside dei licei salesiani a studente universitario, però, Pezzoni non sembra affatto voler parlare. Si tratta dell’inizio di un nuovo corso di laurea oppure di un piano di studi in continuità con quello interrotto vent’anni fa?

 

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI