Il Senato sostiene Telgate e impegna il Governo: “37 euro anche agli italiani in difficoltà” - BergamoNews
L'iniziativa

Il Senato sostiene Telgate e impegna il Governo: “37 euro anche agli italiani in difficoltà”

La proposta del sindaco Fabrizio Sala è arrivata al Senato che a sua volta ha impegnato il Governo a stornare una parte delle risorse destinate all'assistenza degli extracomunitari richiedenti protezione umanitaria agli italiani vittime della crisi.

“Ti invito a compilare un modulo in modo che io mi adoperi affinchè lo Stato si faccia carico delle tue necessità e chiedere al Governo Italiano, anche per te, lo stesso trattamento economico di 37 euro giornalieri riservato a tutte le persone richiedenti lo status di profugo”: con queste parole la scorsa estate il sindaco leghista di Telgate Fabrizio Sala si rivolgeva ai propri concittadini in difficoltà economica, promettendo di portare la propria volontà e le loro richieste ai piani alti.

A distanza di 9 mesi la promessa è stata mantenuta perchè l’iniziativa partita a livello locale nel piccolo centro della Bergamasca martedì 10 maggio è arrivata fino in Parlamento: il sindaco Sala, insieme al senatore bergamasco Giacomo Stucchi, al deputato Paolo Grimoldi, al capogruppo in Senato Gian Marco Centinaio e altri sindaci ha presentato le azioni “a contrasto dell’invasione clandestina”.

La prima è una mozione con cui il Senato impegna il Governo a sostenere la sua iniziativa “finalizzata ad un riconoscimento ufficiale delle vittime della crisi economica mettendo in atto le dovute azioni per la presa in carico di questa particolare categoria, stornando parte delle risorse necessarie da quelle destinate alla assistenza degli extracomunitari richiedenti protezione umanitaria”.

Una prima risposta che soddisfa Sala: “Io ho mantenuto la parola data ai miei cittadini – spiega – portando in Parlamento il loro stato di disagio. Adesso spetta al Governo dare una risposta, non tanto a me ma direttamente a loro”.

La proposta del primo cittadino telgatese è piaciuta ai colleghi sindaci del Carroccio ma non solo, visto che sono state parecchie le richieste di informazioni anche da amministrazioni di diverso colore politico: Sala parla di atto di dignità verso gli italiani e passa la palla al Premier Renzi.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it