Emozioni, gol e lacrime: nel giorno di Bellini è 1-1 tra Atalanta e Udinese - BergamoNews
Serie a

Emozioni, gol e lacrime: nel giorno di Bellini è 1-1 tra Atalanta e Udinese

Emozioni, gol e lacrime. Non poteva chiedere un saluto migliore Gianpaolo Bellini, che chiude la sua carriera da calciatore davanti al proprio pubblico con il gol dell'1-1 che regala l'ultimo punto "bergamasco" all'Atalanta contro l'Udinese.

Il calcio di rigore conquistato da Borriello è stato infatti calciato con grande freddezza dal capitano nerazzurro, che ha dunque chiuso con un gol la sua eterna avventura da calciatore atalantino.

Tra la grande festa del terzino di Sarnico c'è anche la salvezza dell'Udinese, arrivata grazie al punto conquistato dagli uomini di De Canio con i denti (e grazie ai ko di Frosinone, già in B, e Carpi).

Ci aveva infatti provato, Zapata, a rovinare la giornata perfetta di Bellini e dei tifosi bergamaschi. Un colpo di testa potente e preciso sul quale Sportiello ha potuto fare poco, prima del penalty trasformato da Bellini.

I nerazzurri hanno onorato l'impegno e, soprattutto nel primo tempo, hanno provato a vincere il match, ma alla fine il pareggio ha fatto tutti contenti: l'Udinese salva, i tifosi in festa e Bellini, celebrato nella giusta maniera dai compagni e dal popolo nerazzurro.

La diretta live blog qui sotto

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it