Quantcast
Debutta la coalizione di Pignatelli che ingloba anche "Nuova Prospettiva" - BergamoNews
Treviglio

Debutta la coalizione di Pignatelli che ingloba anche “Nuova Prospettiva”

La coalizione di Pignatelli debutta ufficialmente dopo l'iniezione di "Nuova Prospettiva" e inaugura la nuova sede del comitato elettorale.

La coalizione di Pignatelli debutta ufficialmente dopo l’iniezione di “Nuova Prospettiva” e inaugura la nuova sede del comitato elettorale.

Dopo il discorso di apertura tenuto da Pignatelli e la presentazione, sempre da parte dello stesso, dei capilista Francesca Giuliani per ” Prima Treviglio” e Gianni Ventura per “Pignatelli Sindaco” è toccato poi a Gianni Ferriero, al suo debutto ufficiale da capolista degli azzurri di Forza Italia.

“Mi ero ripromesso di non parlare più di Pezzoni, – ha aperto Ferriero – ma due parole ho la necessità di dirle”.
Ad accendere gli animi del capolista di Forza Italia una locandina, ovviamente fasulla che, mediante l’utilizzo di caratteri simili a quelli di un noto settimanale locale, sarebbe volta a diffamare il coordinatore comunale degli azzurri Loris Scaravaggi.

“La diffamazione nei confronti di Loris per ciò che viene riportato nel sottotitolo del manifesto è veramente grave. Ritengo inoltre che, la legittimazione di questo tipo di condotta come se fosse una questione esclusivamente politica è un messaggio che non deve passare”.

E dopo aver ripercorso i fatti già noti circa lo scandalo che ha travolto l’ex sindaco, Ferriero ha tuonato: “Pezzoni non è un normale candidato come tutti gli altri, è un reo confesso che ha commesso un reato grave nei confronti dei trevigliesi. Nessun trevigliese avrebbe fatto quello che ha fatto lui alla città, tanto è che Pezzoni e di Pagazzano. Questo, non è sullo stesso piano delle battute che troviamo sulla locandina”.

La parola è passata poi a Scaravaggi: “C’è un accanimento terapeutico nei miei confronti. Questa, infatti, sarà la seconda o terza querela per diffamazione che mi trovo a dover fare. Confido che la magistratura faccia il suo corso. Treviglio ultimamente è sotto l’occhio della magistratura, sulla quale dobbiamo contare per liberarci di queste situazioni imbarazzanti. Ora, la campagna entrerà nel merito dei contenuti politici delle nostre liste. Siamo pronti a dimostrare cosa siamo in grado di fare”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
leggi anche
ferriero
Treviglio al voto
Ferriero vice di Pignatelli? “Nulla di ufficiale”
Pignatelli
Verso il voto
Treviglio, Pignatelli accusa Imeri: “Scelta di Pezzoni è sfregio al buon senso”
Gianluca Pignatelli
Verso il voto
Pignatelli come Hitler, manifesti imbrattati: s’infiamma la campagna elettorale a Treviglio
Pignatelli
Verso le elezioni
Treviglio, Forza Italia scende in campo con una nuova lista a sostegno di Pignatelli
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI