Quantcast
Un Caravaggio da 120 milioni di euro trovato nella soffitta - BergamoNews
In francia

Un Caravaggio da 120 milioni di euro trovato nella soffitta

E' mistero attorno alla versione del celebre dipinto di 'Giuditta e Oloferne', molto simile a quello conservato al Palazzo Barberini di Roma, che è spuntata nel solaio di una vecchia casa di campagna a Tolosa, nel profondo sud della Francia.

Un Caravaggio in soffitta? E’ mistero attorno alla versione del celebre dipinto di ‘Giuditta e Oloferne’, molto simile a quello conservato al Palazzo Barberini di Roma, che è spuntata nel solaio di una vecchia casa di campagna nei dintorni di Tolosa, nel profondo sud della Francia.

I proprietari, discendenti di un ufficiale napoleonico, dicono di averlo scoperto quando sono andati nel sottotetto a riparare una perdita d’acqua.

L’attribuzione a Michelangelo Merisi, il quale nome d’arte deriva dal paese della provincia bergamasca dal quale venivano i genitori, divide però gli esperti.

Per i francesi l’opera sarebbe autentica.

Valore stimato? attorno ai 120 milioni di euro. La cifra che lo stato francese dovrà sborsare per accaparrarselo.

 

 

 

 

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI