Politica

Ribolla, Lega: Bergamo adotti il sistema Telepass Pyng per il pagamento della sosta

"Il Comune di Bergamo ritiene opportuno implementare e adottare anche il sitema Telepass Pyng per il pagamento della sosta?". E' l'interrogazione che il capogruppo della Lega Nord in consiglio comunale Alberto Ribolla.

“Il Comune di Bergamo ritiene opportuno implementare e adottare anche il sitema Telepass Pyng per il pagamento della sosta?”. E’ l’interrogazione che il capogruppo della Lega Nord in consiglio comunale Alberto Ribolla.

Un’interrogazione a risposta scritta che Ribolla ha presentato nella giornata di giovedì 7 aprile. “Premesso che: il problema del degrado e della sicurezza in città è sempre più persistente; che l’aumento dei mendicanti e dei parcheggiatori abusivi è senz’altro un dato di fatto, anche con la presenza di soggetti nelle immediate vicinanze delle colonnine di pagamento della sosta per i parcheggi a strisce blu, persino in quelli antistanti al Comune e Palazzo Uffici, senza che la Polizia Locale intervenga in alcun modo; che la Città di Bergamo è un’importante realtà turistica – scrive Ribolla -. Considerato che la suddetta situazione a già ben nota all’amministrazione comunale e che allo stato attuale risultano essere stati presi ben pochi provvedimenti a tutela dei cittadini bergamaschi”.

“Considerato altresì che esiste già una app di Atb che permette il pagamento della sosta a Bergamo – aggiunge Ribolla – , anche se presenta notevoli inconvenienti e malfunzionamenti per il pagamento tramite carta di credito, che si appoggia ad un’altra app del gruppo Banco Popolare; che si sta diffondendo moltissimo anche il sistema di pagamento Telepass Pyng, sistema che è già in uso nelle città di Cesena, Ferrara, Gatteo, Milano, Roma /Aeroporto Roma Fiumicino, Salerno, Saronno e Torino; il sistema Telepass è in uso anche presso gli aeroporti di Milano Malpensa, Milano Linate ed anche di Bergamo Orio al Serio per il pagamento della sosta nelle aree aeroportuali; che tale sistema, oltre ad essere un mezzo comodo e veloce per il pagamento della tariffa oraria (l’addebito avviene a fine mese sul conto Telepass, senza la necessità di inserire ogni volta i dati della carta di credito o, soprattutto per i turisti, di scaricare l’apposita app di ATB), risulta anche essere un mezzo adeguato per contrastare e disincentivare i vari mendicanti e parcheggiatori abusivi. Interrogo l’Amministrazione comunale per sapere se non ritenga opportuno implementare e adottare anche il sistema Telepass Pyng per il pagamento della sosta a Bergamo”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
telepass parcheggi
La novità
Alzano Lombardo, la sosta sulle strisce blu si paga con l’App Telepass Pay
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI