Quantcast
La Settimana della cultura classica a Lovere compie 10 anni - BergamoNews
L'appuntamento

La Settimana della cultura classica a Lovere compie 10 anni

La "Settimana della Cultura Classica" è ormai alle porte e il comune di Lovere si prepara per ospitarla al Teatro Crystal, l'Auditorium comunale e l'Accademia Tadini nella settimana dal 7 al 16 aprile.

La “Settimana della Cultura Classica” è ormai alle porte e il comune di Lovere si prepara per ospitarla, alla sua decima edizione, al Teatro Crystal, l’Auditorium comunale e l’Accademia Tadini nella settimana dal 7 al 16 aprile.

La manifestazione culturale, nata nel 2007 dalla collaborazione fra il polo liceale “Decio Celeri”, il comune, la  Tadini e l’associazione “Il cerchio di gesso”, si ripropone da anni di valorizzare la cultura classica e presentarla ai giovani e non come strumento per comprendere la società contemporanea in relazione a quella passata e come punto di riferimento per la condotta individuale.

Il ricco programma di eventi spazia dalle tragedie di Eschilo ed Euripide portate in scena da studenti di alcuni istituti superiori, al convegno del 9 aprile dal titolo “Oltre la fine: la città nuova” in cui le voci di docenti universitari e attori si alternano per analizzare la relazione fra responsabilità, politica e cittadinanza rievocando il greco Edipo.

Esemplare è anche il grande numero di scuole di Bergamo, Brescia e Milano che aderiscono quest’anno all’iniziativa interpretando, ad esempio, le opere dei tragediografi greci tanto sudate fra i banchi di scuola. La decisione di coinvolgere un ampio numero di scuole in un’ iniziativa come questa fa riflettere: per i giovani si tramuta nell’opportunità di avvicinarsi ad una realtà che a scuola incontrano quotidianamente ma che rischia di fermarsi al numero di pagine da studiare e di non arrivare mai ad un’autentica comprensione dell’argomento.

Rimane da sperare che la “Settimana della Cultura Classica” e altre manifestazioni simili continuino a nascere e a svilupparsi sul territorio, nel frattempo per conoscere nel dettaglio il programma di quest’ultima edizione basta visitare il sito di Lovere eventi.

Più informazioni
leggi anche
Lovere
Il concorso
Borgo dei Borghi 2016: Lovere chiude quinto, vince Sambuca
Lovere
Il convegno
Lovere, la promozione turistica passa dai social media
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it