• Abbonati
Il ricordo

Kurt Cobain, 22 anni senza: il nostro ricordo in musica del leader dei Nirvana

Il 5 aprile del 1994 Kurt Cobain, con una fucilata, metteva fine alla sua vita ed entrava nel ‘club dei 27’, un circolo composto da musicisti che non hanno superato il ventisettesimo anno di età.

Il frontman dei “Nirvana” rappresenta ancora oggi una delle icone rock più amate del grunge anni ’90. E il suo suicidio – dovuto alla depressione e all’abuso di droghe e stupefacenti – viene ricordato ogni anno da molti fan che continuano ad apprezzare il suo talento e la sua musica.

Un aneddoto riportato dal giornalista Alan Rusbridger spiega chiaramente cosa rappresentò la morte di Cobain. Il “Guardian” approfondì molto la notizia della morte del leader dei Nirvana: “I colleghi più attempati vennero da me a chiedermi “ma perché ce ne stiamo occupando? Io gli risposi, “perché le nostre figlie stanno piangendo, ecco perché”.

Bergamonews vuole ricordare il grande Cobain con una playlist sul proprio CANALE SPOTIFY dedicata alla sua insuperabile musica e quelle canzoni che hanno segnato il suo modo di scrivere.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI