• Abbonati
Si indaga

Donna trovata morta in casa, è giallo a Cenate Sopra

Pierina Bettoschi, 77 anni, è stata rinvenuta nella serata di domenica 31 gennaio dal figlio, P. B., un operaio incensurato di 47 anni

Una donna è stata ritrovata senza vita nella sua casa di Cenate Sopra. Pierina Bettoschi, 77 anni, questo il nome della persona deceduta, è stata rinvenuta nella serata di domenica 31 gennaio dal figlio, P. B., un operaio incensurato di 47 anni.

Al momento del ritrovamento la donna era distesa a terra, con una ferita alla testa che sarebbe riconducibile a una caduta all’interno dell’abitazione, in cui non sono stati ritrovati segni di colluttazione.

A chiedere l’intervento dei carabinieri è stato il marito della figlia, chiamata a sua volta dal fratello, il quale l’aveva ritrovata al rientro da una festa, come raccontato nel corso dell’interrogatorio.

Sul posto oltre ai militari del nucleo investigativo è giunto il pubblico ministero Gianluigi Dettori, che sta ora indagando per capire cosa sia successo. Ci sarebbero alcuni particolari che metterebbero in dubbio l’ipotesi iniziale di una morta dovuta a un malore. Il pm ha aperto un fascicolo, per ora contro ignoti, per omicidio preterintenzionale. Il figlio è parte offesa.

Sul cadavere della donna sarà effettuata l’autopsia martedì mattina.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
Più informazioni
leggi anche
Generiche
In spagna
Picchiato e soffocato, ecco come è morto il 49enne di Ardesio ad Alicante
Generiche
La tragedia
Parre, un volo di 300 metri: così è morto il maestro di tennis dei bimbi

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI