Quantcast
Bimba di 3 anni in fin di vita, interviene l'esercito per trasportarla al Papa Giovanni - BergamoNews
Ospedale

Bimba di 3 anni in fin di vita, interviene l’esercito per trasportarla al Papa Giovanni

Le condizioni della piccola ora sono stabili. Venerdì pomeriggio è stata trasferita d’urgenza dal nosocomio di Udine a bordo di un elicottero AB205

E’ ricoverata in gravi condizioni all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo la bambina udinese di tre anni che venerdì pomeriggio è stata trasferita d’urgenza dal nosocomio di Udine a quello bergamasco a bordo di un elicottero AB205 dell’Esercito.

La situazione è comunque sotto controllo, dopo che la piccola, che fin dalla nascita è costretta a fare i conti con gravi problemi di salute, e che aveva già subito un trapianto di fegato, nella notte tra giovedì e venerdì era stata colta da un malore improvviso che aveva costretto i genitori a precipitarsi al pronto soccorso. Lì, nel pomeriggio successivo, è stato deciso il trasferimento a Bergamo.

Il dottor Giovanni Serman, medico rianimatore dell’ospedale di Udine, insieme all’infermiere Doriano Reggente, sono saliti con la bimba a bordo dell’elicottero guidato da due piloti del Quinto reggimento aviazione di Casarsa della Delizia (Pordenone).

Dopo l’atterraggio, l’equipe udinese ha accompagnato la bambina sino al reparto di terapia intensiva pediatrica, diretto dal dottor Ezio Bonanomi.

Le condizioni sono gravi ma stabili. I medici bergamaschi hanno disposti alcuni esami per poter completare la loro diagnosi. Solo al termine di tali accertamenti potranno decidere se intervenire ed eventualmente in che modo.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI