Quantcast
Processo Bossetti, “tarocco il filmato del furgone": e il comandante dei Ris querela - BergamoNews
Caso yara

Processo Bossetti, “tarocco il filmato del furgone”: e il comandante dei Ris querela

Il comandante Giampietro Lago avrebbe sporto querela contro 18 giornalisti che avevano definito un “tarocco” il filmato dell'Iveco Daily che si aggira attorno alla palestra di Brembate il giorno della scomparsa di Yara consegnato alla stampa.

Il comandante dei Ris di Parma Giampietro Lago è passato al contrattacco: avrebbe querelato i 18 giornalisti che avevano definito “tarocco” il video che ritrae un Iveco Daily, secondo l’accusa quello di Massimo Bossetti, mentre si aggira insistentemente attorno alla palestra di Brembate Sopra la sera della scomparsa di Yara Gambirasio.

Il caso era nato durante l’udienza del 30 ottobre scorso quando il colonnello Lago, rispondendo alle domande degli avvocati della difesa Claudio Salvagni e Paolo Camporini, aveva ammesso che il filmato era stato consegnato “per esigenze di comunicazione” alla stampa: un video non integrale di tutte le riprese di quella sera ma “montato” in base a passaggi del furgone che su alcuni quotidiani il giorno seguente divenne un “tarocco”. Nessuna diatriba pubblica, con il comandante dei Ris che non ha mai voluto commentare o fare polemica: ora però a tre mesi di distanza, quelli utili per presentare una querela, Lago avrebbe deciso di far valere le proprie ragioni.

Le immagini in oggetto sono quelle girate da un videocamera di sorveglianza della ditta Polynt, da un’altra posizionata al distributore Shell di via Locatelli e infine di una banca di via Rampinelli: se il furgone ripreso sia quello di Massimo Bossetti oppure no è stato motivo di ulteriore scontro tra accusa e difesa, con i rispettivi consulenti di parte ad illustrare teorie contrapposte.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI