Quantcast
Gori sui profughi respinti: "Il governo li rimpatri o dia loro permessi provvisori" - BergamoNews
Commissione d'inchiesta

Gori sui profughi respinti: “Il governo li rimpatri o dia loro permessi provvisori”

Il sindaco di Bergamo Giorgio Gori ha chiesto nel corso dell'audizione della commissione d'inchiesta in prefettura che il Governo si attivi per realizzare rimpatri assistiti dei migranti ai quali non viene riconosciuta la protezione internazionale:

“La situazione dei profughi “denegati (quelli cui sia stata data risposta definitivamente negativa alla richiesta di protezione internazionale), che diventano clandestini ma che restano sul territorio, senza più alcun sussidio e senza possibilità di cercarsi un lavoro, non è in prospettiva sostenibile”: così il sindaco di Bergamo Giorgio Gori ha dichiarato venerdì mattina durante l’audizione della Commissione d’inchiesta sull’accoglienza migranti.

Gori ha quindi chiesto che il Governo si attivi per realizzare rimpatri assistiti dei migranti ai quali non viene riconosciuta la protezione internazionale: “Il Governo si adoperi per una più effettiva applicazione della norma che prevede i rimpatri degli immigrati che sono visti definitivamente negata la protezione internazionale. Vanno siglati gli accordi bilaterali e vanno effettuati i rimpatri assistiti. Oppure, se si ritiene che questo non sia fattibile, si prenda in considerazione, come già in passato, la possibilità di riconoscere una forma di protezione provvisoria (per esempio, un permesso di soggiorno della durata di un anno) a tutti i richiedenti asilo, sottraendoli all’illegalità e dando loro la possibilità di cercarsi un lavoro o di muoversi liberamente in Europa. Questa ipotesi va comunque vista come una estrema ratio, essendo i rimpatri la prospettiva prioritaria, come previsto dalle normative.”

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
leggi anche
Generico
Politica
Sel contro Gori: “Il problema profughi non si risolve con rimpatri veloci”
Profughi
Accoglienza
Profughi a Bergamo, solo 80 su 361 hanno ricevuto lo status di rifugiato
Profughi
La posizione
Profughi a Romano, la maggioranza: “Contrari ma non peseranno sulle casse comunali”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI