Quantcast
Spaccia droga fuori dall'istituto Vittorio Emanuele: arrestato ed espulso - BergamoNews
Bergamo

Spaccia droga fuori dall’istituto Vittorio Emanuele: arrestato ed espulso

Gli agenti hanno visto E.K., 23enne di origine marocchina, cedere presumibilmente droga ad alcuni ragazzi

Uno spacciatore arrestato e circa 100 grammi di hashish sequestrati: questo il risultato di un controllo della polizia locale svolto nel pomeriggio di martedì 26 gennaio intorno alle ore 15.00 in Piazzale Alpini.

Gli agenti hanno visto E.K., 23enne di origine marocchina, cedere presumibilmente droga ad alcuni ragazzi nell’area dell’Urban Center e si sono avvicinati per poter verificare.

Il 23enne è però scappato in direzione di via Angelo Mai: gli agenti lo hanno raggiunto e gli hanno trovato tra le mani dell’hashish.

Accompagnato al Comando di via Coghetti, nel corso della perquisizione sono stati ritrovati due ovuli e altri 100 grammi della stessa sostanza addosso al giovane.

E’ stato così arrestato con l’aggravante di spaccio in prossimità di una scuola: il Pubblico Ministero ha disposto il processo per direttissima.

Nell’udienza odierna è stato convalidato l’arresto, concesso il nulla osta all’espulsione e, considerato che il soggetto era in possesso di carta di identità marocchina, è stato disposto l’accompagnamento coatto nel paese di origine.

Il ventitreenne è stato infine consegnato all’ufficio immigrazione della Questura di Bergamo per l’esecuzione dell’espulsione.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
leggi anche
Carabinieri
L'operazione
Droga su ordinazione telefonica: sgominata banda nella Bassa
Consumo di cocaina in aumento nella Bassa
Tra imperia e bergamo
Ordinavano pesce via mail, ma arrivava droga: arrestati due bergamaschi
Generico
Questura
Spaccio di droga, Polizia di Bergamo accompagna alla frontiera tre immigrati
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI