Quantcast
“Alleanza con Forza Italia? Prima loro devono mollare il Pd in Provincia” - BergamoNews
Malanchini (lega)

“Alleanza con Forza Italia? Prima loro devono mollare il Pd in Provincia”

Dove sta questa volta Forza Italia? Se lo chiede il coordinatore lombardo dei sindaci leghisti Giovanni Malanchini.

Dove sta questa volta Forza Italia? Se lo chiede il coordinatore lombardo dei sindaci leghisti Giovanni Malanchini.

Gli azzurri hanno lanciato una nuova kermesse in grande stile a Bergamo per cercare di compattare il centrodestra in vista delle elezioni amministrative. Si intitola #ilcentrodestrachevince, si terrà il 20 febbraio e vedrà come ospiti i presidenti della Lombardia e della Liguria Roberto Maroni e Giovanni Toti.

La regia dell’evento è affidata all’assessore regionale alle infrastrutture Alessandro Sorte, pronto a celebrare l’ennesimo matrimonio tra le due forze di centrodestra. Proprio Sorte però ha fatto da testimone a un’altra unione, stavolta insolita: quella tra Forza Italia e Partito democratico per governare la Provincia di Bergamo con il presidente Matteo Rossi.

Malanchini è categorico: prima di tornare a parlare di alleanza tra Lega Nord e Forza Italia gli azzurri devono staccare la spina alla Provincia: “Il miglior modo per recuperare i moderati é sostenere il PD di Rossi in Provincia – scrive il sindaco lumbard -. A cosa servono questi convegni se poi si costruiscono maggioranze variabili secondo convenienza? Non si può sostenere l’alleanza di centrodestra la mattina e la sera andare a cena con chi svende l’Italia ai clandestini e sostiene il disastroso Governo Renzi. Unica via per definire un percorso coerente basato su un’alleanza strategica é staccare la spina alla maggioranza in Provincia di Bergamo. Si attendono segnali”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
Festa della Liberazione
25 aprile
Il Pd replica a Malanchini: “Lega esiste grazie a chi ha combattuto per libertà”
Generico
Lettera al prefetto
Malanchini e 30 sindaci: stop operazioni umanitarie diteci luoghi di culto islamici
Giovanni Malanchini, sindaco di Spirano
La nomina
Giovanni Malanchini è il nuovo coordinatore dei sindaci leghisti
Giovanni Malanchini riconfermato sindaco di Spirano
L'esito
Malanchini ancora sindaco a Spirano: “Grande risultato di tutto il nostro gruppo”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI