Gomez, gol dal corner: l'ultimo atalantino che riuscì fu Magrin -Video - BergamoNews
La curiosità

Gomez, gol dal corner: l’ultimo atalantino che riuscì fu Magrin -Video

La magia dall'argentino domenica ha riportato alla mente di tantissimi tifosi bergamaschi quelle compiute nel 1981 e nel 1985 da un altro numero 10, Magrin. Lui è uno dei pochissimi calciatori che può vantare addirittura due gol segnati direttamente dalla bandierina del corner.

La rete del Papu Gomez realizzata sul finire del primo tempo di Atalanta-Carpi di domenica 18 ottobre ha attirato l'attenzione di tutti gli appassionati di calcio d'Italia. Del resto, non poteva essere altrimenti: gol così non si vedono tutti i giorni e solo i grandi calciatori riescono a compiere prodezze simili. Infatti, nella lista dei "goleador direttamente dalla bandierina del corner" figurano mostri sacri come Maradona, Roberto Baggio, Veron, Recoba. Mica gli ultimi arrivati.

Ma i tifosi bergamaschi, quelli non più giovanissimi e con una memoria di ferro, ricorderanno senza dubbio anche la doppia prodezza di cui fu capace Marino Magrin, indimenticato numero 10 atalantino dal 1981 al 1987. Il fantasista veneto può vantare due gol simili, segnati sempre dallo stesso corner che ha visto protagonista domenica il Papu Gomez, quello sotto la curva Sud. Il primo lo realizzò il 20 dicembre 1981 nel 4-0 con cui fu schiantato il Padova, il secondo il 27 gennaio 1985 in un'Atalanta-Juventus fortemente condizionata dalla nebbia.

Ecco il video di quest'ultima prodezza:

Più informazioni
leggi anche
  • Le pagelle
    Pinilla decisivo, Gomez è l’uomo in più Bene anche Toloi
    Papu Gomez ancora super contro il Carpi
  • L'analisi
    Attenta e divertente: l’Atalanta di Reja convince sempre più
    L'Atalanta vince e convince con il Carpi
  • Appunti&virgole
    Entusiasmo e spettacolo: l’Atalanta di Reja ricorda quella del Vava
    Grand prestazione per i nerazzurri col Carpi
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it