Quantcast
Ingegneria: "Noi studenti stipati come sardine, i cestini a far da banco" - BergamoNews
Dalmine

Ingegneria: “Noi studenti stipati come sardine, i cestini a far da banco”

La lettera-appello di una studentessa di Ingegneria al secondo anno universitario rivolta al rettore lamenta le ristrettezze fisiche con aule strapiene e gare a chi arriva prima ad accaparrarsi un posto.

La lettera-appello di una studentessa di Ingegneria al secondo anno universitario rivolta al rettore lamenta le ristrettezze fisiche con aule strapiene e gare a chi arriva prima ad accaparrarsi un posto. 

Egregio Rettore dell’Università di Bergamo,

Sono una studentessa di Ingegneria e le scrivo per farle presente un problema che spero lei possa risolvere.

Frequento il secondo anno di corso di Ingegneria meccanica a Dalmine, come me altri 100 (e passa) colleghi, ai quali vanno aggiunti alcuni studenti di altri distretti e pure altri colleghi di anni superiori.

La situazione nelle aule dove facciamo lezione è, in una parola, invivibile e temo non siano nemmeno rispettate le norme di sicurezza: studenti costretti ad arrivare in aula ben due ore prima dell’inizio della lezione per accaparrarsi i posti nelle prime file, mentre chi arriva "solo" un’ora prima per sedersi è costretto a prendere le sedie del corridoio e portarsele ai lati dell’aula dove sta stipato come le sardine in scatola. 

Per non parlare poi dei cestini da cui vengono rimossi i sacchi dello sporco perché sia possibile avere un tavolo improvvisato su cui appoggiarsi per scrivere.

Quando poi prima c’è un altro corso, allo scoccare dell’ora si vedono studenti che, come stormi di avvoltoi, si lanciano senza ritegno fuori dalla stanza per raggiungere l’aula successiva prima degli altri.

Allego le foto di una lezione normale del semestre attuale del secondo anno di Ingegneria meccanica, da cui può ben vedere che la situazione è veramente alle strette.

Ora la domanda è semplice: è possibile fare qualcosa per questa situazione?

Perché credo debba essere motivo di vanto il fatto che ci siano molti più studenti che desiderano seguire con passione i corsi, però…

Grazie mille per l’attenzione, e se in qualche modo si potrà migliorare questa situazione noi studenti le saremo molto grati

Lettera firmata

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Generico
All'università
La Facoltà di Ingegneria presenta i corsi di laurea Gestionale tessile in primo piano
Ingegneri al lavoro
Bergamo
Crescita, innovazione e lavoro: prospettive per i giovani ingegneri
Ingegneria
La classifica
Le migliori università di ingegneria: Bergamo al terzo posto in Italia
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI