Processo Bossetti, il perito: "Ecco cosa c'era nel cellulare di Yara" - BergamoNews
A bergamo

Processo Bossetti, il perito: “Ecco cosa c’era nel cellulare di Yara”

Venerdì 18 settembre alle 9.30 nuova udienza del processo nei confronti di Massimo Giuseppe Bossetti, il carpentiere di Mapello imputato per l'omicidio della tredicenne Yara Gambirasio

Venerdì 18 settembre alle 9.30 nuova udienza del processo nei confronti di Massimo Giuseppe Bossetti, il carpentiere di Mapello imputato per l'omicidio della tredicenne Yara Gambirasio, scomparsa da Brembate Sopra il 26 novembre 2010 e ritrovata cadavere tre mesi dopo in un campo di Chignolo d'Isola.

Dopo le toccanti deposizioni dei genitori di Yara una settimana fa, hanno testimoniato la sorella Keba e Ilario Scotti, l'uomo che la trovò morta.

LA CRONACA DELLA GIORNATA

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it