Quantcast
“Verdena Gratis a Filago” Il cartello in diretta tv durante lo sfogo anti migranti - BergamoNews
L'incursione

“Verdena Gratis a Filago” Il cartello in diretta tv durante lo sfogo anti migranti

Paolo, anzi Paolino, giovedì sera si è presentato in versione “Paolini” durante la diretta televisiva della trasmissione di Rete Quattro Quinta Colonna. Paolino fa parte dell'organizzazione del Filagosto, uno dei festival più attesi dell'estate 2015 in provincia di Bergamo

Ogni occasione è buona per promuovere buona musica. Ne sa qualcosa Paolo, anzi Paolino, che giovedì sera si è presentato in versione “Paolini” durante la diretta televisiva della trasmissione di Rete4 Quinta Colonna. Paolino fa parte dell’organizzazione del Filagosto, uno dei festival più attesi dell’estate 2015 in provincia di Bergamo: sul palco, il prossimo 6 agosto, ci saranno i Verdena in una di quelle serate che si preannunciano storiche.

Quale migliore occasione per cercare di convincere un pubblico musicalmente non informatissimo, come quello di Rete4, ad affollare il festival? Ecco allora spuntare alle spalle dell’inviato un cartello inequivocabile: “A Filago Verdena Gratis”. Il tutto mentre alcuni cittadini protestano contro l’accoglienza di una trentina di profughi nella palestra comunale.

Paolino ci ha provato anche martedì durante il presidio con il segretario della Lega Nord Matteo Salvini, convincendo più di un leghista a consultare il volantino del festival. Qualcuno ha storto il naso: “Eh, ma voi del Filagosto non siete della Lega Nord”. Serafica la risposta: “La programmazione è fantastica, guarda qui”. E l’occhio del militante cade sui nomi: Verdena, Fast animals and slow kids, Dimartino, Pornoriviste, L’officina della camomilla, Cornoltis, Rich Apes, Sonars.

L’ennesima dimostrazione che la musica oltrepassa qualsiasi barriera (e l’ennesima dimostrazione che Paolino è un genio).

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Generico
Festival
Torna ad Albino Young’n Town Festival, apre l’istrionico John De Leo
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI