Quantcast
Offese a Napolitano, chiesti 18 mesi di reclusione per il senatur Bossi - BergamoNews
Tribunale

Offese a Napolitano, chiesti 18 mesi di reclusione per il senatur Bossi

Il gesto delle corna e l'insulto: “Napolitano, Napolitano, nomen omen, terun”. Sono le parole rivolte dal senatur Umberto Bossi all'allora presidente della Repubblica Giorgio Napolitano il 29 dicembre 2011 alla Bérghem frecc di Albino.

Il gesto delle corna e l’insulto: “Napolitano, Napolitano, nomen omen, terun”. Sono le parole rivolte dal senatur Umberto Bossi all’allora presidente della Repubblica Giorgio Napolitano il 29 dicembre 2011 alla Bérghem frecc di Albino. Nei giorni seguenti furono presentate molte denunce da ogni parte d’Italia. E il pm Gianluigi Dettori ora chiede un anno e sei mesi di reclusione per l’esponente leghista. Ne dà notizia il Corriere Bergamo con un articolo di Armando Di Landro. La Camera dei deputati ha deciso di non esprimersi sul caso anche se avrebbe potuto opporsi al processo.

In aula, di fronte al collegio dei giudici di Bergamo, presieduto da Antonella Bertoja, è stato proiettato il video del comizio, acquisito dalla polizia scientifica. L’avvocato di Umberto Bossi si riserva di depositare una memoria scritta dell’imputato. Non ci sono testimoni a difesa. La prossima udienza, con probabile sentenza dopo le repliche, il 22 settembre.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
leggi anche
Umberto Bossi
Insulti
Dopo la Berghem Frecc 10 città denunciano Bossi
Umberto Bossi ad Albino, Bèrghem Frecc
Bergamo
Vilipendio alle istituzioni Esposto contro Bossi presentato in procura
Umberto Bossi
Il provvedimento
Mattarella grazia Bossi: aveva offeso Napolitano alla Berghem Frecc
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI