• Abbonati
Ribolla (lega)

“Niente bagni alla Domus in centro, come è possibile?”

Il consigliere comunale della Lega Nord Alberto Ribolla chiede all'amministrazione come è possibile aver rilasciato le autorizzazioni all'apertura di un ristorante alla Domus, in piazza Dante, senza servizi igienici. Il capogruppo del Carroccio ha depositato un'interrogazione.

Il consigliere comunale della Lega Nord Alberto Ribolla chiede all’amministrazione come è possibile aver rilasciato le autorizzazioni all’apertura di un ristorante alla Domus, in piazza Dante, senza servizi igienici. Il capogruppo del Carroccio ha depositato un’interrogazione.

“In Piazza Dante è stata inaugurata da qualche settimana, su suolo pubblico, lo spazio Domus, con funzioni di somministrazione di alimenti. Nel suddetto ristorante non sono previsti i servizi igienici e non è possibile neanche lavarsi le mani, tantoché verrebbero distribuite, su richieste, delle salviettine umidificate; Considerato che le norme di igiene prevedono che in ogni locale con somministrazione di alimenti siano presenti i servizi igienici. Interroga l’amministrazione comunale per chiedere per quale motivo sia stata autorizzata l’apertura di un ristorante senza la presenza di servizi igienici e se ciò sia conforme o meno alle normativa in vigore”.

A dire il vero un bagno c’è, anche se è chimico, come si può vedere dalla foto.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI