Italcementi dona a Bergamo nuovo palaghiaccio Si pattinerà a settembre - BergamoNews
L'annuncio

Italcementi dona a Bergamo nuovo palaghiaccio Si pattinerà a settembre

Per i suoi 150 anni di vita Italcementi ha deciso di regalare alla città il nuovo palaghiaccio. Sorgerà nell'area ex Gres, nella zona tra via San Bernardino e la circonvallazione e sarà dedicato a Franca Natta Pesenti, recentemente scomparsa.

Per i suoi 150 anni di vita Italcementi ha deciso di regalare alla città il nuovo palaghiaccio. Sorgerà nell'area ex Gres, nella zona tra via San Bernardino e la circonvallazione. Il progetto dell'impianto da 250 posti, intitolato a Franca Natta Pesenti su proposta del sindaco, è stato presentato da Giorgio Gori e dall'amministratore delegato Italcementi Carlo Pesenti. I tempi di realizzazione previsti sono brevissimi: entro settembre dovrebbe essere tutto pronto.

Cinquant'anni dopo il dono delle piscine Italcementi, l'azienda regala così un investimento da cinque milioni di euro e la riqualificazione di tutta l'area. Il progetto di rigenerazione di tutta la zona è firmato dall'architetto Mario Cucinella, tra i più noti in Italia per il suo approccio orientato all'abitare sostenibile.

“L'obiettivo è farlo entrare in attività entro settembre di quest'anno – spiega il primo cittadino Giorgio Gori -. La convenzione sarà di durata ventennale. Sono molto grato a Italcementi che è stata vicina alla città a più riprese. Stiamo facendo riflessioni anche sull'attuale impianto alla Malpensata. Ci piacerebbe che rimanesse di ambito sportivo. Gli approfondimenti che stiamo facendo riguardano il pattinaggio a rotelle. Senza poter dire quando e come lo metteremo nel piano delle opere pubbliche, è di realizzabilità più facile e meno costoso". Soddisfatto Carlo Pesenti: “Sarà un progetto molto moderno e tecnologico. Vogliamo anche ripensare a tutto il contesto. Con la Fondazione abbiamo pensato di coinvolgere l'architetto Cucinella". Il progetto architettonico del palaghiaccio non è stato ancora presentato. Si sa solo che è rettangolare, con due piste, un bar e spazi adeguati per tutti i servizi. Mario Cucinella si occuperà della riqualificazione di tutta la zona: “Dobbiamo cogliere questa trasformazione come grande opportunità, sia per la destinazione dei cittadini che per migliorare la vita del territorio. Ci sarà un recupero degli edifici esistenti. Dobbiamo mantenere quello che abbiamo costruito per rimetterlo in gioco”.

IL LIVEBLOG DELLA PRESENTAZIONE

leggi anche
  • Palafrizzoni
    Progetto del nuovo palaghiaccio di Bergamo – Presentazione in diretta liveblog
    Generico
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it