• Abbonati
Volley femminile

Foppa-Montichiari, vincere per schivare Novara al primo turno playoff

La squadra di Lavarini sabato alle 20.30 ospita la Metalleghe Sanitars Montichiari per l'ultimo appuntamento della Regular Season: entrambe hanno già staccato il pass per i playoff ma vincere diventa fondamentale per evitare la corazzata Novara al primo turno.

Vincere con Montichiari per conquistare il settimo posto ed evitare così l’abbinamento con la corazzata Novara nel primo turno dei playoff che scatteranno tra una settimana: è questo l’obiettivo della Foppapedretti Bergamo di mister Lavarini che sabato alle 20.30 ospita al PalaNorda la Metalleghe Sanitars.

L’ultimo appuntamento con la Regular Season è un vero e proprio scontro diretto: entrambe a quota 34 in classifica, Bergamo e Montichiari si giocano il tutto per tutto in una sfida che promette scintille proprio per la posta in palio. Nella gara d’andata le rossoblu si imposero con un convincente 3-1 in rimonta sulle bresciane grazie alle prestazioni super di Plak e Loda, autrici rispettivamente di 25 e 20 punti.

Evitare Novara, già sicura da tempo del primo posto, è l’imperativo categorico perchè le piemontesi durante la stagione hanno dimostrato in lungo e in largo tutta la propria superiorità: 18 partite vinte e 3 perse, concedendo alle avversarie solamente 21 set.

Centrare il settimo posto significherebbe sfidare una tra Modena e Casalmaggiore che risolveranno la contesa per la seconda piazza nell’altro scontro diretto di giornata: contro la Liu-Jo in stagione sono arrivate una sconfitta per 3-0 e una vittoria per 3-2, contro la Pomì due sconfitte, per 2-3 e per 3-0.

Qualora nella corsa al settimo gradino della classifica dovesse spuntarla Montichiari, Bergamo non partirebbe sicuramente con i favori del pronostico contro la capolista Novara: in campionato la Igor Gorgonzola ha vinto entrambe le sfide ma se nella gara d’andata non ci fu storia, al ritorno, solo due settimane fa, le rossoblu hanno dimostrato che se la possono comunque giocare.

“Siamo in un buon momento – commenta il tecnico Stefano Lavarini – Sento la squadra molto più unita e sul pezzo rispetto ai momenti centrali della stagione, attorno a Natale, in cui abbiamo avuto un momento di flessione. Adesso, indipendentemente dai risultati, ho la sensazione di un ambiente pronto per giocarsi questo momento importante”.

E sabato le rossoblu si giocheranno il tutto per tutto: l’effetto PalaNorda può incidere in maniera decisiva sulla definizione della griglia playoff.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI