BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Brembo, sì all’integrativo Premio da 3.500 euro Circa 100 stabilizzazioni

A grande maggioranza i lavoratori della Brembo hanno votato sì al nuovo integrativo: premio di circa 3.500 euro, mille in più del precedente, e un centinaio di stabilizzazioni, 45 contratti a tempo indeterminato e una cinquantina a tempo determinato.

Si sono concluse le operazioni di voto del referendum per l’approvazione dell’ipotesi di accordo del 23 febbraio 2015 in merito al rinnovo del contratto aziendale alla Brembo. Su 2.659 aventi diritto, hanno votato in 1.803. I Sì sono stati 1.693, i no 88.

“Dopo l’approvazione avvenuta con ampio consenso – annunciano i sindacati del gruppo -, sottoscriveremo definitivamente l’intesa del contratto aziendale per il periodo 2014-2016”.

L’Integrativo Brembo prevede un premio di risultato di mille euro più alto rispetto a quello del vecchio contratto e un centinaio di stabilizzazioni, con 45 contratti a tempo indeterminato e una cinquantina a tempo determinato.

"Nel nuovo integrativo – spiega Pier Capelli, della segreteria FIM CISL di Bergamo -, il premio di risultato si determina attraverso sei parametri, uno dei quali misura la produttività dei sette ‘reparti’ in cui sono suddivise le lavorazioni e garantisce una sorta di ‘fisso’ che varia dai 300 ai 350 euro all’anno".

In totale il premio annuale, comprensivo di tutti i parametri, si potrà attestare in media sui 3.480 euro.

“Si tratta di un salto importante che porta la Brembo al livello delle altre aziende del territorio dal punto di vista economico”. Un accordo unitario, “tutto acquisitivo, che migliora alcuni istituti normativi e migliora le prassi aziendali". 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.