BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Reja contro il passato A Napoli si spera in un Denis pimpante

Edy Reja sfida il passato. Domenica sera l'Atalanta si troverà di fronte quel Napoli che il tecnico nerazzurro ha guidato dall'inferno della serie C fino alle coppe europee. Non p una sfida facile perché i partenopei vogliono riscattare il passo falso di settimana scorsa contro il Verona.

Più informazioni su

Edy Reja sfida il passato. Domenica sera l’Atalanta si troverà di fronte quel Napoli che il tecnico nerazzurro ha guidato dall’inferno della serie C fino alle coppe europee. Non p una sfida facile perché i partenopei vogliono riscattare il passo falso di settimana scorsa contro il Verona. Da qualche settimana hanno anche un’arma molto potente in attacco: Manolo Gabbiadini, bergamasco di Gorlago, giocatore cresciuto nel vivaio atalantino e ora tra i migliori attaccanti italiani. L’Atalanta deve fare affidamento invece su un German Denis che dopo tre stagioni super quest’anno ha deluso le aspettative. Il Tanque, anche lui ex Napoli, ha segnato nella partita di andata con un bel colpo di testa su assist di Raimondi. Reja conta sulla velocità e sulle ripartenze lanciate dai due folletti Gomez e Moralez. A centrocampo spazio a Migliaccio, Cigarini e il rientrante Zappacosta, mentre in difesa si giocano due maglie Stendardo, Biava e Cherubin.

Il tecnico del Napoli Rafa Benitez ricorda bene la partita di andata: “All’andata fu una partita incredibile in cui subimmo un gol dopo aver avuto pieno controllo del match. Poi creammo e sprecammo tante occasioni da gol, compreso un rigore, e avremmo meritato la vittoria. Domani speriamo di avere più fortuna e daremo il massimo per cercare il successo. Abbiamo alcune assenze ma io non sono abituato a lamentarmi e credo nella mia rosa. Chi giocherà sarà all’altezza".

IL VIDEO DELL’ANDATA

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nino cortesi

    Stendardo Migliaccio Denus già visti.