BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Omicidio Cantamessa: “Vicky Vicky voleva uccidere”, 30 anni la richiesta del pm fotogallery

Trent'anni di carcere per Vicky Vicky, l’indiano di 25 anni che investì e uccise la dottoressa Eleonora Cantamessa e il proprio fratello Baldev Kumar la sera dell'8 settembre 2013. E' questa la richiesta del pm Fabio Pelosi venerdì 20 marzo.

Più informazioni su

 Trent’anni di carcere per Vicky Vicky, l’indiano di 25 anni che investì e uccise la dottoressa Eleonora Cantamessa e il proprio fratello Baldev Kumar la sera dell’8 settembre 2013 a Chiuduno. E’ questa la richiesta avanzata dal pm Fabio Pelosi venerdì 20 marzo davanti alla corte d’Assise presieduta dal giudice Antonella Bertoja.

Pelosi ha spiegato come "Vicky Vicky quella sera, a differenza di quanto affermato, sapeva benissimo che con la manovra che stava facendo avrebbe potuto uccidere qualcuno, ed era anche consapevole che nel gruppo che stava per investire c’era pure il fratello Baldev Kumar. Ma non solo, dopo l’investimento non si è fermato per prestare soccorso, ma è fuggito. Eleonora Cantamessa si era fermata per soccorrere delle persone in difficoltà, portando avanti un valore sociale che tutti dovremmo osservare. Per questo – ha spiegato ancora il pm Pelosi – non deve passare il massaggio che nel nostro Paese chi aiuta il prossimo non venga tutelato".

La sentenza è attesa per la prossima settimana, mercoledì 25 marzo.

Nella precedente udienza l’imputato si era difeso spiegando invece che non era sua intenzione uccidere il fratello e la dottoressa. 

Guarda il video qui: 

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.