BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 18 marzo Antimafia, RaiStoria ricorda don Diana

Per la prima serata in tv, RaiStoria (canale 54) manda in onda il film documentario “Non tacerò – La storia di don Diana”, dedicato alla vita del parroco antimafia don Giuseppe Diana, a 21 anni dalla sua morte. Ecco tutti i programmi.

Su RaiStoria (canale 54), per la prima serata in tv, manda in onda il film documentario “Non tacerò – La storia di don Diana”, dedicato alla vita del parroco antimafia don Giuseppe Diana, a 21 anni dalla sua morte.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano il telefilm “Velvet” su RaiUno, il talent-show “The Voice of Italy” su RaiDue e la partita di calcio di Champions League tra Borussia Dortmund e Juventus su Canale5.

D segnalare, infine, “Chi l’ha visto?” su RaiTre, il film thriller “U.s. Marshals – Caccia senza tregua” su Rete4, il film commedia “Crazy, stupid, love” su Italia1, il programma di attualità e interviste “Le invasioni barbariche” su La7 e il telefilm “Crossing Jordan” su La7D.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 il telefilm “Velvet”, con Paula Echevarria e Miguel Angel Sivestre. Va in onda l’episodio intitolato “Il gioco delle parti”. Alberto, su suggerimento di Anna, reagisce agli attacchi arroganti di Enrique, decidendo di occuparsi della commessa della compagnia aerea., Quindi invita tutte le ragazze del laboratorio a presentare dei bozzetti per capire chi tra di loro sarà la stilista che dovrà disegnare le uniformi della compagnia aerea. Intanto, dopo un’inaspettata e vivace visita di Isabel, Gloria intesta tutti i beni ereditati dal marito alla figlia Patricia. Nel frattempo, Clara chiede a Mateo di passare una notte a casa sua, mentre tra Pedro e Rita la situazione peggiora ulteriormente.

– Su RaiDue, alle 21.10 il talent “The voice of Italy”, condotto da Federico Russo e Valentina Correani, che interagirà con il pubblico via web e attraverso il sito ufficiale www.thevoiceofitaly.rai.it. Questa sera va in onda il penultimo appuntamento con le Bilnd Audition dallo Studio 2000 del Centro di Produzione Rai di Milano. I quattro coach del talent (Piero Pelù, Roby e Francesco Facchinetti, J-Ax e Noemi) proseguono la ricerca di nuovi artisti le cui esibizioni dovranno convincerli a premere il fatidico bottone rosso per far girare la poltrona verso il palco. Al momento nel "Team Fach" ci sono Chiara Dello Iacovo, Sarah Jane Olog, Sofia Mancino, Sara Vita Felline, Valentina Caturelli, Claudio Placanica, Alex Ceccotti, Fabio Curto, Clelia Granata e Alberto Slitti, mentre del "Team J-Ax" fanno parte Fatima Diallo, Lavinia Viscuso, Virginia Cristaldi, Francesca Cini, Ludovica Cola, Ilenia Bentrovato, Raffaele Esposito, Chiara Iezzi, Nathalie Coppola e Giuseppe Boscaglia. Nel "Team Noemi" troviamo Roberto Pignataro, Benny Pierri, Viola Laurenzi, Keniatta, Alexandre Vella, Dany Petrarulo, Amelia Villano, Nicol Manenti e Thomas Cheval, mentre nel "Team Piero Pelù" Denise Cannas, Luca Gagliano, Marco De Vincentiis, Valerio Miglietta, Martina Liscaio, Ira Green, Tommaso Gregianin, Mariangela De Santis, Alessandra Salerno e Roberta Carrese.

– Su RaiTre, alle 21.05 “Chi l’ha visto?”, trasmissione televisiva dedicata alla ricerca di persone scomparse e all’approfondimento dei casi di cronaca nera irrisolti, condotta dalla giornalista Federica Sciarelli. Nel corso della serata il programma parlerà del caso di Alessandro e Luigi, due ragazzi omosessuali originari della provincia di Caserta scomparsi l’11 maggio da Siracusa. I giovani erano badanti nell’abitazione di un anziano signore, un lavoro che avevano trovato su internet: dopo aver accettato l’offerta lavorativa erano partiti per la Sicilia per prendere servizio in una villa in campagna, a circa dieci chilometri dalla città. Dopo circa due mesi, l’11 maggio hanno effettuato l’ultima chiamata a casa: poi più nulla. Gli inquirenti stanno lavorando sui tabulati telefonici per capire cosa possa essere successo. Non mancherà, infine, il punto della situazione relativo al caso di Roberta Ragusa, in seguito alla sentenza con la quale il Gup del Tribunale di Pisa ha assolto il marito Antonio Logli, e al caso di Yara Gambirasio, con Massimo Bossetti che continua a rimanere in carcere.

– Su Rete4, alle 21.15 il film thriller “U.s. Marshals – Caccia senza tregua”, con Tommy Lee Jones, Wesley Snipes e Roebrt Downey. L’agente Sam Gerard, con la sua squadra di federali, è sulle tracce di un misterioso assassino in fuga, Mark Roberts, che si proclama innocente e cerca di scoprire chi lo ha coinvolto in due omicidi a New York. Suo malgrado, Gerard si vede costretto a lavorare con un altro agente federale, John Royce, che non conosce e di cui non si fida completamente. Dopo una caccia serrata tra Chicago e New York, Gerard scopre la vera identità di Roberts: si tratta di un agente in servizio di nome Sheridan, ex marine, ex Cia, che di recente ha operato sotto copertura come killer, senza alcun legame ufficiale con il governo. Sheridan è ricercato per l’omicidio di due addetti del servizio segreto diplomatico che erano sulle tracce di una spia cinese all’interno dei circoli governativi americani. Sheridan è braccato così da due parti: cinesi e Nazioni Unite da un lato, l’implacabile Gerard dall’altro. La diffidenza di Gerard verso Royce aumenta le difficoltà del lavoro. Royce sembra muoversi agevolmente fra i meandri delle operazioni governative, ma qualche particolare mette in sospetto Gerard. Quando la caccia sembra ormai non avere più sbocchi, i dubbi di Gerard si mostrano esatti. Royce ha sempre condotto il doppio gioco per conto dei diplomatici ed è l’autore dei due delitti. Gerard lo uccide, dopo un confronto in una stanza d’ospedale. Sheridan è riconosciuto innocente e liberato. Gerard forse deciderà di concedere a sé stesso e alla sua squadra un periodo di pausa dal lavoro.

– Su Canale5, alle 20.40 la partita di calcio di Champions league tra Borussia Dortmund e Juventus. Per gli ottavi di finale di Champions league, incontro di ritorno tra in tedeschi del Borussia Dortmund e la Juventus. Nell’incontro di andata, disputato a Torino lo scorso 24 febbraio, la Juventus si è imposta per 2 a 1, con reti bianconere di Carlos Tevez e Alvaro Morata. Secondo le ultime informazioni, il Borussia Dortmund dovrebbe scendere in campo con un 4-2-3-1, schierando: Weidenfeller; Kirch, Subotic, Hummels, Schmelzer; Gundogan, Sahin; Mkhitaryan, Aubameyang, Reus; e Immobile. In panchina, a disposizione ci sono: Langerak, Papastathopoulos, Bender, Blaszczykowski, Kehl, Kagawa e Ramos. Non ci sono squalificati, mentre risultano indisponibili Piszczek e Grosskreutz. La Juventus, invece, dovrebbe giocare con un 3-5-2, scendendo in campo con: Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal, Marchisio, Pogba, Evra; Tevez e Morata. A disposizione in panchina ci sono: Storari, Ogbonna, Padoin, Pereyra, Coman, Matri e lorente. Non ci sono squalificati, mentre risultano indisponibili: Caceres, De Ceglie, Romulo, Pirlo, Sturaro e Asamoah.

– Su Italia1, alle 21.10 il film commedia “Crazy, stupid love”, con Steve Carell, Julianne Moore ed Emma Stone. A poco più di quarantanni, Cal Weaver sta vivendo il sogno – ha un lavoro fantastico, una bella casa, dei figli eccezionali ed è sposato con il suo amore del liceo. Ma quando viene a sapere che sua moglie Emily lo ha tradito e vuole divorziare, la sua vita "perfetta" si sgretola velocemente. Cosa peggiore, piombato nel mondo dei single, Cal, che non ha appuntamenti con altre donne da decenni, è decisamente imbranato. Passa così le sue serate libere tristemente appoggiato al bancone di un bar, fin quando non viene preso sotto l’ala protettiva di Jacob Palmer, un bellissimo trentenne molto intraprendente con le donne. Jacob fa di tutto per aiutare Cal a tirarsi su e a vivere una vita propria, cercando di fargli vedere quante possibilità ha davanti a sé: donne disponibili, cocktail da uomini e uno stile di vita che non si trovano nei soliti bar. Cal ed Emily non sono però gli unici a cercare l’amore in tutti i modi sbagliati possibili: il figlio tredicenne Robbie è follemente innamorato della babysitter diciassettenne, Jessica, che invece si è presa una cotta per Cal. Nonostante il nuovo look e le numerose nuove conquiste, Cal ha un’unica cosa che non riesce a cambiare: i suoi sentimenti, che sembrano riportarlo proprio al punto di partenza.

– Su La7, alle 21.10 il programma di attualità e interviste “Le invasioni barbariche”, condotto da Daria Bignardi. Alla trasmissione prenderanno parte, come di consueto, numerosi ospiti, a partire da Adriana Asti e Giorgio Ferrara, già annunciati la settimana scorsa ma la cui presenza è stata confermata solo per questa sera. Lei attrice e lui regista, una coppia del cinema italiano. Oltre a loro ci sarà anche Maurizio Landini, segretario generale della Fiom-Cgil, che ha fondato la “coalizione sociale”. Sfogliando il ricco parterre proposto dalla Bignardi compare anche il nome di Victoria Cabello, la new entry – tra i giudici – dell’ultima edizione di X Factor, che ha visto trionfare il giovane Lorenzo Fragola, approdato con discreto successo anche sul palco dell’Ariston. Poi, Carolina Kostner, campionessa mondiale di pattinaggio sul ghiaccio, recentemente squalificata dal Tribunale Nazionale Antidoping dopo essere stata accusata di aver fornito copertura al suo ex fidanzato Alex Schwazer, condannato complessivamente a 3 anni e 9 mesi di squalifica per doping. Infine, ci saranno anche la coppia comica Ale e Franz, attualmente impegnata con lo spettacolo teatrale “Lavori in corso”, e il professore Philippe Daverio, critico molto conosciuto che è appena tornato sulla scena letteraria con il suo nuovo libro, intitolato “Il secolo spezzato dalle avanguardie”.

– Su La7D, alle 21.10 il telefilm “Crossing Jordan”, con Jill Hennessy. Andranno in onda quattro episodi, intitolati “Persi e ritrovati”, “Delitto e castigo”, ”Con onore” e “Per Harry, con amore e squallore”. Nel primo, Jordan cerca un bambino scomparso il cui padre è stato trovato cadavere in un vicolo. Nel secondo, Jordan indaga sulla scomparsa di una donna con particolari abitudini. Nel terzo, Jordan indaga su un ufficiale che è fuggito dall’Afghanistan. Nel quarto, l’incontro con un misterioso corteggiatore mette Jordan in serio pericolo.

– Su Mtv, alle 21.10 il reality “16 anni incinta”. La trasmissione descrive le vicende di ragazze madri incinte dai quattro mesi e mezzo fino ad alcuni mesi di vita del bambino stesso. Il programma è strutturato come un documentario-reality in stagioni nel quale è possibile vedere un quaderno animato che registra i mesi di gravidanza e la crescita del bambino. Ogni puntata inizia con una breve presentazione del personaggio e della sua gravidanza, osservando il cambiamento della giovane madre e i rapporti con la scuola, gli amici, il lavoro e i familiari fino alla nascita e ai primi 3-4 mesi del bambino. Durante l’episodio è possibile osservare il quaderno personale della madre con tanto di animazioni.

– Su Rai4, alle 21.10 il film drammatico “La scomparsa di Alice Creed”, con Gemma Arterton. Due uomini insonorizzano un appartamento e lo trasformano in una prigione. Poi si preparano e rapiscono una ragazza. Il piano è semplice: tenerla segregata in attesa del riscatto del padre. Ma qualcosa va storto, e i colpi di scena si susseguono senza sosta in questo incredibile thriller dove nessuno è ciò che sembra…

– Su Rai5, alle 21.15 “Museo Italia – Galleria Borghese”. Nel corso della puntata di questa sera, per il ciclo “Museo Italia”, RaiCultura ci porta alla scoperta della collezione d’arte riunita dal cardinale Scipione Borghese nei primi anni del Seicento, che Canova aveva definito "La raccolta privata più bella del mondo". Nipote di papa Paolo V, Scipione aveva una grande passione per l’arte e fece costruire Villa Borghese all’interno di un grande parco proprio per conservare e mostrare la sua eccezionale collezione d’arte, che andava dalle opere antiche fino a quelle dei suoi contemporanei come Caravaggio e Bernini. Nacque con lui la moderna figura del collezionista, caratterizzata da curiosità, capacità di cogliere la qualità e di interpretare lo spirito del tempo. E Villa Borghese fu proprio pensata per essere un museo, un contenitore di meraviglie. All’interno di essa Antonio Paolucci si sofferma sull’eccezionale sala di Caravaggio, che conserva sei dei dodici dipinti che appartenevano al cardinal Borghese, e descrive le opere nel dettaglio. Villa Borghese nel 1902 è stata acquistata dallo Stato Italiano e oggi è patrimonio di tutti, disponibile per coloro che vogliono goderne le bellezze, proprio come si legge nell’epigrafe voluta dal suo ideatore cardinal Scipione e di recente tornata nel salone d’ingresso.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il film horror “Hold your breath – Trattieni il respiro, con Katrina Bowden. Sette amici che trascorrono un fine settimana in campeggio si ritrovano a passare davanti a un fatiscente cimitero. Secondo una leggenda metropolitana, di fronte ai cimiteri occorre trattenere il respiro per non permettere agli spiriti maligni di prendere il sopravvento. Uno degli amici, per sfatare il mito, si rifiuta però di trattenere il respiro. Inconsapevolmente, libera lo spirito di un noto serial killer che, passando da un corpo all’altro, comincia ad uccidere gli amici uno dopo l’altro.

– Su La5, alle 21.10 il film commedia “Vizi di famiglia”, con Shirley MacLaine, Jennifer Aniston e Kevoin Costner. La protagonista, Sarah, giovane giornalista, ha finalmente deciso di sposare il suo fidanzato Jeff. Tuttavia non è pienamente certa di aver fatto la scelta giusta dal momento che è ancora alla ricerca di risposte sulla propria vita…

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film commedia “French kiss”, con Meg Ryan. In Canada, la volitiva Kate quando scopre che l’adorato Charlie, a Parigi per lavoro, si è innamorato di Juliette, una seducente francese, vince la sua paura per l’aereo e sale su un jet per raggiungerlo e riconquistarlo. Durante il volo si trova accanto un francese, Luc, che nascostamente riesce a mettere nella borsa di lei una preziosa collana rubata. Kate, giunta nell’hotel dove alloggia Charlie, nel vederlo abbracciato a Juliette sviene, e Bob, un ladro-gigolò che l’ha appena abbordata, le ruba tutto. Fortunatamente Luc conosce l’ambiente e rintraccia il "collega", ma costui si è già venduto il contenuto della borsa.

– Su Rai Premium, alle 21.10 la replica della fiction “Il restauratore”, con Lando Buzzanca. Il poliziotto Basilio Corsi, accecato dalla rabbia per la morte della moglie, incinta del loro figlio, uccide i due criminali responsabili dell’assassinio. Nei vent’anni seguenti passati in prigione, l’uomo impara l’arte del restaurare e, una volta scarcerato in libertà vigilata, ottiene un lavoro presso una vecchia bottega di artigianato. Qui scopre di aver ricevuto dei poteri soprannaturali grazie ai quali, toccando un oggetto, è in grado di vedere eventi futuri: in questo modo, Basilio riesce a salvare vite e a evitare tragedie.

– Su RaiSport1, alle 20.40 “Calcio: Campionato italiano Lega Pro Grosseto – Lucchese”.

– Su RaiSport2, alle 20.30 “Salto con gli Sci: Coppa del Mondo 2014/15 – Finale Femminile HS 134”.

– Su Iris, alle 21 il film drammatico “The assassination”, con Sean Penn, Naomi Watts e Don Cheadle. Il protagonista, Sam Bicke, un uomo d’affari, è disposto a tutto pur di realizzare il suo "sogno americano". All’aeroporto di Baltimora, Sam sta per salire su un aereo con un’arma nascosta in una protesi. Il suo scopo è quello di arrivare al personaggio più potente, il presidente Richard Nixon. È il 1974 e gli Stati Uniti stanno attraversando uno dei momenti più drammatici della loro storia: la guerra del Vietnam e lo scandalo Watergate, che porterà alle dimissioni del presidente.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica del varietà “Grand Hotel Chiambretti”. Il proprietario del suggestivo Grand Hotel è Piero Chiambretti che accoglierà protagonisti dello scenario italiano e internazionale. Chiambretti intratterrà i suoi ospiti conversando insieme e curiosando nella loro vita, parlando di professione, ma anche di sogni e passioni, senza trascurare l’attualità. La #gentechevagentecheviene nel Grand Hotel Chiambretti sono liberi pensatori, attori, calciatori, modelle, intellettuali, star, artisti e tanta gente curiosa, stimolante e particolare. Come ogni hotel che si rispetti, i clienti ospiti saranno accolti dal portiere di giorno Alessandro Di Sarno e dal portiere di notte, il cinico e curioso Ivan Rota. Il cliente fisso è Gianluca Nicoletti. Nella hall gli ospiti potranno godere della meravigliosa musica suonata al pianoforte dal Maestro Andrea Bacchetti e da Vhelade, la cui straordinaria voce sarà accompagnata dalla sua band "SuperCover". Il direttore del Grand Hotel Chiambretti è l’eccentrico, originale e raffinato Cristiano Malgioglio, occupato a gestire il personale che, tra gli altri, comprende Carla Estarque e Danah Jane Matthews. Spazio anche ad un viaggio negli alberghi più lussuosi del mondo, grazie al giornalista Mimmo Lombezzi.

– Su Top Crime, alle 21.10 il telefilm “Law & Order – Unità speciale”. Andranno in onda due episodi, intitolati “L’ombra del padre” e “Violazione di domicilio”. Nel primo, l’Unità Vittime Speciali indaga sullo stupro subito da una giovane attrice, poi ritrovata in Central Park in stato di incoscienza. Il principale sospettato è Burt Sandow, un produttore con cui la ragazza poche ore prima dello stupro aveva sostenuto un’audizione per entrare nel cast di un reality show; grazie all’aiuto di Jess, una collaboratrice di Sandow, i detective trovano prove della colpevolezza del produttore e lo arrestano. Ma il figlio di Sandow, Eddie, che ha un fortissimo legame col padre dopo che la madre ha abbandonato la famiglia insieme alla sorella maggiore, sequestra Jess e la sua bambina nel loro appartamento, minacciando di ucciderle se il padre non verrà rilasciato. Olivia riesce a instaurare un legame con il ragazzo e cerca di convincerlo ad arrendersi: ci riuscirà dopo molte ore, raccontandogli la verità sul perché sua madre aveva lasciato il marito e rivelando dei dettagli sulla sua stessa vita personale. Nel secondo, una coppia di coniugi viene uccisa a colpi di pistola nella sua abitazione, mentre la figlia adolescente viene ferita gravemente. I detective indagano inizialmente sul lavoro della moglie, che dirigeva un’associazione per i diritti degli omosessuali; poi sui vizi del marito, un accanito scommettitore che doveva un’ingente somma di denaro al suo allibratore. Ma poi emerge una realtà molto più sconvolgente: da anni infatti l’uomo assassinato violentava la figlia. A quel punto Benson e i suoi colleghi cominciano a sospettare dell’ex tata della figlia e del fratello da poco uscito di prigione, entrambi molto affezionati alla ragazza. I due vengono arrestati e l’uomo confessa di essere l’esecutore dell’omicidio, mentre la donna afferma di avere organizzato il crimine. Ma da alcuni dettagli della confessione, a Benson e Amaro sorge il dubbio che la vera istigatrice del duplice omicidio sia stata proprio la ragazza sopravvissuta. Approfondimenti e curiosità: dopo che nel corso delle indagini incontra il suo stesso allibratore che la aggredisce fisicamente, Rollins deve confessare al capitano Cragen di avere dei problemi con il gioco d’azzardo. Cragen, che a sua volta ha un passato da alcolizzato, le consiglia di risolvere il problema una volta per tutte per non pregiudicare la sua carriera.

– Su Real Time, alle 21.10 il reality “Case da incubo”. Armate di un paio di guanti di gomma Kim Woodburn ed Aggie Mackenzie sono pronte a ripulire le case più disgustose, infestate ed invase dalla sporcizia.

– Su RaiStoria, alle 21.30 il film biografico “Non tacerò, la storia di don Peppe Diana”. RaiStoria propone la pellicola dedicata a don Giuseppe Diana, uno dei simboli alla lotta alla mafia, parroco di Casal di Principe, viene ucciso da due killer il 19 marzo 1994 nella sua chiesa. A ventun’anni dalla scomparsa, il documentario ripercorre la sua storia, raccontando anche il contesto in cui ha operato. A ricostruire la vicenda, i familiari e gli amici del sacerdote, giornalisti ed esperti di camorra, i giudici Franco Roberti, Francesco Curcio e Raffaele Cantone. Una testimonianza d’eccezione è quella di Roberto Saviano, da sempre impegnato nel ricordare la figura dell’amico prete e nel promuovere il suo messaggio. A un’attrice è affidata la lettura del testo “Per amore del mio popolo non tacerò”, una lettera pubblica che Don Diana scrisse, con i parroci della sua zona, nel 1991, che è diventata il suo testamento spirituale e il manifesto del suo impegno per la legalità. L’eredità del sacerdote è oggi nell’attività di “Libera”, che nelle terre confiscate ai clan nel casertano, opera tutt’oggi con cooperative agricole che promuovono i prodotti tipici del luogo nel nome di Don Diana.

– Su Italia2, alle 21.10 il film thriller “The bourne identity”, con Matt Damon e Franka Potente. La storia inizia con il salvataggio in mare aperto, da parte dell’equipaggio di un peschereccio italiano, di un uomo che ha perso la memoria. Tutto ciò di cui il moribondo è rimasto in possesso sono le pallottole che si ritrova conficcate nella schiena e il numero di un conto in una banca svizzera impresso sulla coscia. Privo di un nome e di un passato, lo sconosciuto dimostra però straordinarie capacità con le lingue, nei combattimenti e nell’autodifesa. Disorientato e diffidente, egli tenta in tutti i modi di scoprire la propria identità e il motivo per cui la sua vita ha preso una piega tanto pericolosa. In una cassetta di sicurezza a Zurigo, l’uomo trova numerosi passaporti, una notevole quantità di denaro contante, una pistola automatica e un nome…

– Su Dmax, alle 21.10 “Come è fatto il cibo”. Il programma porta i telespettatori nelle fabbriche alla scoperta dei processi di lavorazione più strani dei cibi più comuni.

– Su Agon Channel (canale 33), alle 21.15 va in onda “Americano”, il primo talent dedicato all’affascinante mondo del giornalismo. Anche qui c’è aria di sfida: i concorrenti dovranno misurarsi con le loro abilità giornalistiche e proporre i loro servizi ad una severa e attenta giuria che selezionerà, di volta in volta, i lavori migliori per consentire ai loro autori in gara di superare le fasi previste. Ai migliori 10 verrà data l’opportunità di partecipare al talent, il vincitore entrerà a far parte della redazione del programma targato Agon Channel. Alla conduzione Tommaso Mattei che sarà anche membro della giuria insieme a Giancarlo Padovan e Giorgia Orlandi.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.