BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Daily News Hi Tech Lg G Flex 2 a 699 euro Ebay prova aste di lusso?

Le principale notizie dal mondo della tecnologia: Xiaomi insiste sullo Smartwatch che realizzerà in metallo, Blackeberry e il Porsche Design Grafite da 1600 euro, Adobe Documents Cloud, Google pensa ai satelliti Boeing per diffondere internet mentre Apple studia la tv a pagamento.

Le pillole tecnologiche quotidiane del nostro Mister Gadget arrivano puntuali anche martedì 17 marzo: Lg G Flex 2 è disponibile anche in Italia al prezzo di 699 euro ed è smentita la notizia del surriscaldamento del processore.

Arrivano nuovi render di Sony Z4: forse il design è da rivedere perchè riproporre lo stesso per il terzo anno di fila è molto rischioso.

Una statistica interessante: Facebook, Instagram e Whatsapp occupano il 35% del tempo che gli italiani passano giornalmente su internet. Una percentuale mostruosa.

Ancora rumors sullo smartwatch di Xiaomi che sarebbe di metallo per lanciare l’attacco frontale ad Apple Watch.

Blackberry lancia un prodotto da 1600 euro: è il nuovo Porsche Design Grafite. Adobe presenta un servizio di Documents Cloud: in abbonamento a 15 dollari al mese sarà possibile utilizzare, modificare ed elaborare i documenti su tutti i dispositivi a disposizione, compresi quelli in mobilità.

Ebay ci riprova con le aste di lusso? Questa volta il partner è di altissimo livello ma la data fissata per il lancio, il 1 aprile, non può che far emergere qualche dubbio. Altri due interrogativi sono legati a Google e Apple: il primo sarebbe intenzionato a comprare i satelliti Boeing per diffondere internet anche nelle zone più difficili da raggiungere, la seconda dopo l’estate potrebbe lanciare un servizio tv a pagamento tramite Apple Tv, iPad e iPhone.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.