BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Vivigas Alto Sebino, trasferta con sconfitta: a Montichiari ko 72-62

Trasferta amara per la Vivigas Alto Sebino sul sempre difficile parquet di Montichiari, fresca vincitrice della Coppa Italia di categoria, al termine di un incontro che ha sempre visto avanti i padroni di casa ma che gli ospiti non hanno mai mollato giocandosi tutte le carte a propria disposizione.

Trasferta con sconfitta per la Vivigas Alto Sebino sul sempre difficile parquet di Montichiari, fresca vincitrice della Coppa Italia di categoria, al termine di un incontro che ha sempre visto avanti i padroni di casa ma che gli ospiti non hanno mai mollato giocandosi tutte le carte a propria disposizione.

Coach Crotti recupera gli acciaccati Squeo e Truccolo che è presente nello starting five con Centanni, Planezio, Spatti e Meschino mentre il coach di casa Cadeo opta per Bonfiglio, De Ruvo, Infanti, Perego e Cazzaniga lamentando l’assenza di Genovese. I primi due periodi di gioco filano via su di un piano di sostanziale equilibrio con i monteclarensi a condurre le danze con Perego e Infanti in evidenza mentre tra gli ospiti sono Centanni e Spatti a tenere gli Altosebini a contatto sia al decimo (21-20) che al ventesimo (35-32). La terza frazione di gioco è quella che consente ai bassaioli di acquisire il break che sarà poi decisivo sotto la spinta di Infanti e Scanzi che colpiscono con precisione allungando in progressione (45-37) al venticinquesimo e (59-45) al trentesimo approfittando anche di qualche passaggio a vuoto della Vivigas che fatica a tenere il contatto. La reazione orgogliosa degli ospiti però si concretizza nell’ultima frazione di gioco visto che le conclusioni di Centanni, Planezio e Truccolo ricuciono il divario fino al -5 (63-58) ma a questo punto la grande esperienza e la classe dei singoli consente a Montichiare di rintuzzare il tentativo di rimonta riportando il gap in doppia cifra per poi chiudere sul 72-62. Partita giocata a sprazzi da una Vivigas sicuramente più viva di quella opaca vista in casa contro Lecco.

Settimana prossima turno di riposo in vista dell’incontro in programma domenica 23 marzo quando al PalaRomele sarà ospite la Comark Bergamo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.