BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 16 marzo Nello studio de “L’Isola” arriva Rachida

Per la prima serata in tv, su Canale5 va in onda la semifinale del reality “L’isola dei famosi”. Nel corso della serata, la conduttrice Alessia Marcuzzi accoglierà in studio Rachida, che ha lasciato il programma la settimana scorsa, dopo essersi rifiutata di spogliarsi per andare su Playa Desnuda. Ecco tutti i programmi.

Su Canale5, per la prima serata in tv, va in onda la semifinale del reality “L’isola dei famosi”. Nel corso della serata, la conduttrice Alessia Marcuzzi accoglierà in studio Rachida, che ha lasciato il programma la settimana scorsa, dopo essersi rifiutata di spogliarsi per andare su Playa Desnuda.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano la fiction “Un passo dal cielo 3” su RaiUno, il telefilm “Ncis Los Angeles” su RaiDue, il film fantastico “Iron man 2” su Italia1 e il film drammatico “Il profumo del mosto selvatico” su La5 (canale 30).

Da segnalare, inoltre, il film thriller “fuori controllo” su RaiTre e il film di avventura “Quando gli elefanti volavano” su La7D. Non mancherà la sfida dei talk-show, con “Quinta colonna” su Rete4, “Piazzapulita” su La7 e “Lei non sa chi sono io” su Agon Channel (canale 33).

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 la decima e ultima puntata della fiction “Un passo dal cielo 3”, con Terence Hill, Fabio Fulco, Rocio Munoz Morales e Francesco Salvi. Andrà in onda l’episodio intitolato “La vera madre”. È quasi tutto pronto per l’imminente matrimonio di Eva e Rico. L’unico che ancora non riesce a sopportare l’idea è ovviamente Vincenzo. Nel frattempo, anche Reuter ha difficoltà ad ammettere una verità per lui scomoda: si è innamorato di Chiara. Giorgio, invece, è alle prese con Manuela: dopo il loro bacio, la ragazza cerca il coraggio per dirgli che le piace.

– Su RaiDue, alle 21.10 il telefilm “Ncis Los Angeles”. Andranno in onda due episodi, intitolati “Il presidio” e “Il terzo coro”. Nel primo, la squadra deve scoprire chi sta tentando di rapire Hetty e nello stesso tempo deve difendersi dai modi inquisitori di Ava, inviata dal Dipartimento di Giustizia ad indagare sulle attività della squadra. Durante un’operazione sul campo, Nell si fa passare per Hetty. Intanto a Washington, il direttore Vance rivela a Hetty delle notizie allarmarnti. Nel secondo, è in corso una nuova “guerra fredda” tra Stati Uniti e Russia, e Mathias, ex spia della Germania Est mette in atto mille stratagemmi per rapire Hetty, depositaria di importanti segreti. Per complicare le cose, Hetty è sotto inchiesta per mancato rispetto delle procedure. Ma niente ferma Hetty e la sua squadra che in fine catturano Mathias. All’azione partecipa persino Nell, malgrado sia sotto shock per avere ucciso un uomo per la prima volta.

– Su RaiTre, alle 21.05 il film thriller “Fuori controllo”, con Mel Gibson, Ray Winstone e Danny Huston. Il protagonista, Thomas Craven (Mel Gibson) è un veterano detective della omicidi al Dipartimento di polizia di Boston e un padre single. Quando la sua unica figlia, la ventiquattrenne Emma (Bojana Novakovic), viene uccisa sulla porta di casa, tutti presumono che il vero bersaglio fosse lui. Ma presto l’uomo inizia ad avere dei sospetti e si imbarca in una rischiosa missione per scoprire la doppia vita della figlia che ne ha provocato l’omicidio. L’indagine lo porta in un mondo pericoloso fatto di spionaggio industriale, collusioni governative e omicidi, e inevitabilmente la sua strada si incrocia con quella di Darius Jedburgh (Ray Winstone), inviato per eliminare delle prove. La ricerca solitaria di Craven per comprendere la morte della figlia si trasforma in un’odissea, fatta di scoperte emotive e redenzione.

– Su Rete4, alle 21.15 il programma di attualità “Quinta colonna”, condotto da Paolo Del Debbio. La puntata di questa sera si aprirà con il faccia a faccia tra il conduttore e Giovanni Toti di Forza Italia, mentre a seguire si entrerà nel vivo della trasmissione che stasera punta i riflettori sui temi di casa, sicurezza e prostituzione. Del Debbio come di consueto darà voce a politici, opinionisti e persone comuni: questa settimana sono in collegamento le piazze di Milano, Roma e Piombino. Ospiti della serata, in studio per discutere sugli argomenti proposti, sono Daniela Santanchè (Forza Italia), l’attivista Vladimir Luxuria, Sveva Belviso (AltraDestra), Alessia Rotta (Partito Democratico), Roberto Marcato (Lega Nord), il blogger Mario Adinolfi, l’ex conduttrice televisiva Daniela Rosati e l’attrice Kelly Mistress.

– Su Canale5, alle 21.10 il reality “L’isola dei famosi”, condotto da Alessia Marcuzzi, affiancata da Mara Venier e Alfonso Signorini nel ruolo di opinionisti e da Alvin in veste di inviato in Honduras con i naufraghi. I concorrenti ancora in gara sono: Le Donatella, Cristina Buccino, Cecilia Rodriguez, Rocco Siffredi, Alex Belli, Andrea Montovoli, Valerio Scanu e Brice Martinet. Il programma si avvia alla conclusione e, stasera, va in onda la semifinale e a Playa Uva sale la tensione tra i naufraghi in attesa di scoprire chi accederà alla fase finale di questa stagione. Intanto, Rocco Siffredi si trova ancora in solitaria a Playa Desnuda. Nel corso di questa puntata scopriremo chi dovrà definitivamente lasciare la spiaggia tra i due nominati della settimana, Valerio Scanu e Alex Belli, il cui destino sarà deciso dal pubblico da casa che in questi giorni ha votato attraverso il sito web, inviando sms, su Twitter e attraverso l’app Mediaset Connect. Le anticipazioni rivelano che il cantante ex concorrente del talent “Amici” riceverà una telefonata da Maria De Filippi. A sorpresa, però, nel corso della serata, altri due concorrenti dovranno abbandonare Cayo Cochinos e dire addio alla possibilità di essere il vincitore. In studio con Alessia Marcuzzi ci sarà Rachida Karrati, per rivivere in diretta la sua esperienza da naufraga. Ha lasciato "L’isola" la settimana scorsa dopo essersi rifiutata di spogliarsi per andare a Playa Desnuda.

– Su Italia1, alle 21.10 il film fantastico “Iron man 2”, con Robert Downey jr, Gwyneth Paltrow e Don Cheadle. Ora che il mondo sa che Iron Man altri non è che l’industriale miliardario Tony Stark (Robert Downey Jr.), questi cerca di perfezionare il costume di Iron Man, rilanciando la stravagante Fiera Mondiale Stark Expo, organizzata da suo padre, che presenta una serie di innovazioni tecnologiche rivolte al bene dell’umanità. Mentre il governo statunitense insiste affinché Tony consegni la rivoluzionaria arma ai militari, Ivan Vanko (Mickey Rourke), un oscuro personaggio legato al passato della famiglia Stark, si fa avanti per distruggere Tony con una nuova arma devastante, ispirata alla tecnologia Stark. Contrastato da tutti e tormentato dai demoni interiori, Tony dovrà fare appello a tutti i suoi alleati – vecchi e nuovi – per poter affrontare le forze che minacciano di distruggere l’umanità intera.

– Su La7, alle 21.10 il talk-show “Piazzapulita”, condotto da Corrado Formigli. La puntata di questa sera, intitolata "Vedrai Vedrai", volgerà lo sguardo ai temi di attualità politica,economica e sociale dell’Italia e non solo. Per discuterne, gli ospiti annunciati in studio sono: l’eurodeputata del Partito Democratico Simona Bonafè, recentemente intervenuta per far sapere che l’Italia contribuirà con 8 miliardi di euro al Piano Juncker per gli investimenti, il cosiddetto “Fondo europeo per gli investimenti strategici"; e il sindaco di Verona Flavio Tosi, espulso dalla Lega Nord ma candidato alla guida della Regione Veneto contro Luca Zaia (ma soprattutto contro Matteo Salvini). Presenti in studio anche il direttore del TgLa7 Enrico Mentana, l’imprenditore Gianluca Vacchi, Oscar Giannino di Radio24, Michele De Palma (Fiom) e il direttore de IlFattoQuotidiano.it Peter Gomez.

– Su La7D, alle 21.10 il film di avventura “Quando gli elefanti volavano”, con Danny Glover, Ray Liotta e Denis Leary. Guerra del Vietnam. Alcuni soldati devono recuperare nella giungla un elefante sacro, per una festa.

– Su Mtv, alle 21.10 il film commedia “30 anni in 1 secondo”, con Jennifer Garner. La protagonista, Jenna è una ragazza di 13 anni che si accinge a diventare donna. Ma lei vorrebbe già essere adulta, soffocata com’è da genitori oppressivi, ignorata dalle compagne di scuola e dal ragazzo per cui ha preso una cotta. Stanca di trascorrere tutto il tempo con il suo migliore amico Matt, Jenna decide di invitare tutti gli amici per il suo tredicesimo compleanno. Ma la festa è un disastro e Jenna viene umiliata dai coetanei che la rinchiudono nel ripostiglio durante un gioco. Da sola, chiusa nello stanzino, Jenne esprime il desiderio di essere già adulta per poter vivere a modo suo. E miracolosamente il sogno si avvera…

– Su Rai4, alle 21.10 il film d’azione “Detective Dee e il mistero della fiamma fantasma”. Nell’anno 690, alla vigilia dell’incoronazione della prima Imperatrice della Cina, Wu Zetian, una serie di morti improvvise per autocombustione colpisce alcuni nobili di palazzo. Il tutto prende il via dalla costruzione di una gigantesca statua del Buddha, che deve essere ultimata in tempo per la cerimonia. La futura imperatrice convoca il detective Dee, incarcerato 7 anni prima per essersi ribellato al suo potere, e gli ordina di risolvere il caso.

– Su Rai5, alle 21.20 teatro “L’arte secondo Dario Fo. Raffaello, oh bello figliolo che sei tu”. Puntata dedicata alla figura di Raffaello Sanzio. Fo racconta non solo l’artista di grande successo amato dai grandi del tempo ma anche dalla gente più semplice, ma pure dell’uomo civile, testimone di guerre, massacri, invasioni e violenze. Morì a soli 37 anni, nel 1520, tutta Roma andò al suo funerale, "perché la Roma popolana aveva conosciuto e amato, sposando una prostituta, la celebre Fornarina, cui dedicò da quel momento le Madonne più sensuali della storia dell’arte. Registrato all’Auditorium Rai di Napoli.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 il film fantastico “The amazing spider-man”, con Andrew Garfield. Il film è la storia di Peter Parker, un liceale emarginato che è stato abbandonato da piccolo dai genitori e affidato allo zio Ben e alla zia May. Come la maggior parte degli adolescenti, Peter cerca di capire chi è e come è diventato la persona che è adesso. Peter cerca la sua strada insieme alla ragazza per cui si è preso una cotta, Gwen Stacy, e insieme i due affronteranno l’amore, l’impegno e tanti segreti. Quando Peter scopre una misteriosa valigetta che apparteneva a suo padre, inizia una ricerca per capire il perché della scomparsa dei genitori – e questo lo porta direttamente a Oscorp e al laboratorio del Dr. Curt Connors, il vecchio socio del padre. Quando, come Spider-Man, entrerà in rotta di collisione con l’alter ego di Connors, Lizard, Peter sceglie di usare i suoi poteri e diventare un eroe, anche se questo cambierà radicalmente la sua vita.

– Su La5, alle 21.10 il film drammatico “Il profumo del mosto selvatico”, con Keanu Reeves, Aitana Sanchez Gijon e Anthony Quinn. Tornato dalla guerra, Paul Sutton, dopo aver riabbracciato la moglie Betty, che per la verità non sembra aver trepidato per lui, visto che non ha letto una sola delle molte lettere inviatele, riprende l’attività di rappresentante di cioccolatini. Una serie di contrattempi fa sì che si ritrovi a "fare" da marito ad una giovane di origine messicana, Victoria Aragon, figlia di un ricco viticoltore delle valle di Napa, che possiede il vigneto modello "Le Nuvole". La giovane, che frequenta l’università in città, aspetta un figlio illegittimo dal suo professore e teme che il padre, Alberto, la uccida. Accettato il ruolo solo per breve tempo essendo deciso il giorno dopo ad andarsene con una lettera d’addio, Paul incontra subito l’aperta ostilità di Alberto, geloso della figlia e irritato per non essere stato avvertito, ma la simpatia della madre Marie José e soprattutto del nonno, Don Pedro, ritardano la sua partenza. Il rito della vendernmia poi, con il clima bacchico e solare della pigiatura dell’uva, fa perdere quasi la testa a Paul, che decide di rispettare Victoria, pur essendone attratto e ricambiato. Orfano, Paul trova nella famiglia della giovane un rifugio dagli orrori della guerra che ancora lo traumatizzano. Il fatto che i due non dorrnano insieme insospettisce Alberto che, colpito dalle manifestazioni d’affetto del finto genero per la figlia, decide di farli sposare con rito religioso. A questo punto Victoria è costretta a dire la verità al padre, mentre Paul a malincuore si allontana per tornare dalla moglie che, nel frattempo, ha provveduto ad annullare il matrimonio. Libero, il giovane fa ritorno al vigneto, ma trova Alberto ubriaco che si scaglia contro di lui e roteando una lampada a petrolio per colpirlo la lancia nel vigneto incendiandolo. Vani sono i tentativi per domare le fiamme; poi Paul estirpa la radice, che ha resistito al fuoco, della pianta madre del vigneto, che rivivrà. Alberto fa pace con la figlia e Paul può sposarla accettando di essere un buon padre per il nascituro.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il telefilm “Deadwood”, con Ian McShane. La serie inizia nel 1876, due settimane dopo la battaglia del Little Bighorn dove avvenne la sconfitta del Generale Custer. Deadwood è una città che deve ancora nascere, che vive senza leggi e non riconosciuta dallo Stato, popolata da fuorilegge, prostitute ed ogni sorta di criminale. In un luogo dove non vi sono leggi, l’unica legge che vale è quella del più forte, che in questo caso è Al Swearengen, uno dei pionieri fondatori della città, padrone dell’unico saloon dove gestisce i suoi loschi affari. Ma altri personaggi arrivano in città con l’intento di ricominciare una nuova vita: tra loro vi sono Seth Bullock, ex-sceriffo che vuole aprire un’attività commerciale, il cercatore d’oro Wild Bill Hickok assieme agli amici Calamity Jane e Charlie Utter, Alma Garrett, newyorkese che arriva in città per assecondare le voglie avventurose del marito. I destini e le strade di queste persone si incroceranno inevitabilmente.

– Su Rai Premium, alle 21.10 il telefilm “Padre Brown”, con Mark Williams. La serie è ambientata nel 1950, e si svolge nel fittizio villaggio di Kembleford nei Cotswolds, dove Padre Brown è il parroco della Chiesa Cattolica di St. Mary.

– Su RaiSport1, alle 21 il talk-show sportivo “Il processo del lunedì”, dedicato al dibattito relativo alle partite del campionato di calcio giocate nel week-end.

– Su RaiSport2, dalle 19.50 “Basket: Campionato Italiano Serie A Beko 2014/15 7a di Ritorno: Acea Roma – Grissin Bon Reggio Emilia”.

– Su Iris, alle 21 il film thriller “Ipotesi di complotto”, con Mel Gibson e Julia Roberts. Il protagonista, Jerry guida un taxi per le strade di New York e con i clienti parla in modo ossessivo dei complotti che crede di scorgere dietro ogni cosa. Sembra un matto qualunque, ma intanto continua a raccogliere informazioni su tutto e a riferirle alla sola persona che ritiene disponibile ad ascoltarlo, Alice Sutton procuratore al Ministero di Giustizia. Il padre di Alice, giudice federale, è stato misteriosamente ucciso anni prima, e la ragazza non ha rinunciato ad indagare su quella morte.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica del varietà "Colorado", condotto da Paolo Ruffini, con la partecipazione di Diana Del Bufalo. I protagonisti della serata saranno Claudio Bisio e Frank Matano, sul palco dello show per presentare alcune scene della commedia di cui sono protagonisti, “Ma che bella sorpresa” al cinema dall’11 marzo. Tra i comici ci sarà anche Gabriele Cirilli che porta a Colorado un monologo su cosa pensa della moda dei tatuaggi e dei piercing. Per la prima volta in scena anche Nicoletta Nigro, l’apetta più amata dai bambini, e Michela Giraud, monologhista romana in lotta contro la sua ansia. Tra gli altri comici di questa sera, ecco Dino Paradiso alle prese con le tradizioni lucane, Valeria Graci nella parodia di Federica Panicucci e i monologhi e le incursioni di Pintus e Pucci. Spazio poi a Gianluca Impastato nei panni di un particolare “fotomodello”, Pino e gli Anticorpi catapultati nell’Antico Egitto e i Panpers con la loro rivisitazione del brano "Guerriero". varietà “Colorado”.

– Su Top Crime, alle 21.10 il telefilm “Inplain sight – Protezione testimoni”, con Mary McCormack e Frederick Weller. La serie, ambientata ad Albuquerque, negli Stati Uniti, vede protagonista Mary Shannon, una U.s. Marshal, per tutti quelli che la conoscono è una semplice agente delle forze dell’ordine che consegna mandati e fa servizio al tribunale cittadino; in realtà il suo vero lavoro è molto più pericoloso: Mary è infatti un’agente federale che lavora per l’ufficio del programma protezione testimoni degli Stati Uniti (United States Federal Witness Protection Program) e il suo compito è quello di controllare e molto spesso proteggere, in prima persona, i testimoni federali affidati al programma. Mary lavora agli ordini del capo dell’ufficio, Stan McQueen, e ad aiutarla c’e il suo collega e miglior amico, Marshall Mann, tranquillo e affidabile agente. Marshall si ritrova spesso a doverla aiutare anche nel gestire la sua "disfunzionale" famiglia, composta dall’immatura madre Jinx e dalla problematica sorella minore Brandi. Sul lavoro, Mary e Marshall si scontrano a volte con Robert "Bobby D" Dershowitz, detective del dipartimento di polizia della città, con cui devono cercare di collaborare senza però mettere in pericolo la sicurezza dei loro testimoni. Tutti questi problemi (e bugie) finiscono inevitabilmente per complicare anche la relazione di Mary con Raphael Ramirez, giocatore di baseball della squadra locale.

– Su Real Time, alle 21.10 il reality "Extreme makeover. Diet edition". Al centro del programma, il difficile percorso di miglioramento del proprio aspetto e, in molti casi, della propria vita.

– Su RaiStoria, alle 21.30 per il ciclo “Cronache dall’antichità” viene proposto il documentario “Le idi di marzo”. È uno dei giorni più famosi della Storia antica: le Idi di marzo, il giorno dell’omicidio di Giulio Cesare. Comincia da questo evento “Cronache dall’Antichità”, il nuovo programma di Cristoforo Gorno, in onda da questa sera. Otto appuntamenti di cronaca, di fatti storici rievocati nei luoghi dove si svolsero, tra siti archeologici e beni culturali del nostro Paese: dal divo Augusto all’incendio di Roma, dalla rivolta di Spartaco alla fine degli etruschi, passando per lo scontro tra Atene e Sparta. Come un inviato nel mondo antico, Cristoforo Gorno guida il telespettatore ora dopo ora nei luoghi dell’azione, spiegandone anche il contesto. Un racconto arricchito da un esame accurato delle fonti letterarie e iconografiche, e scandito da frasi famose e virgolettati dei protagonisti, ed estratti dai resoconti dei contemporanei. E non mancano le mappe per permettere di ripercorrere, oggi, gli stessi passi compiuti dai protagonisti dei diversi avvenimenti. Nella prima puntata, la morte di Cesare viene ricostruita seguendolo quasi fisicamente dal risveglio nella propria casa fino alla sede del Senato, dove troverà la morte. Una ricostruzione dei fatti basata sulle fonti antiche e sull’esplorazione dei luoghi di Roma.

– Su Italia2, alle 21.10 il telefilm “Grimm”. Il protagonista, Nick Burkhardt è un detective della omicidi di Portland con una particolare abilità: vedere il lato oscuro, le "bestie selvagge", che si nascondono nelle persone che lo circondano. La sua vita cambia improvvisamente dopo l’incontro con sua zia Marie, che gli rivela di essere l’ultimo discendente di una famiglia di cacciatori chiamati col nome "Grimm", che combattono una famiglia di creature soprannaturali noti come Wesen, per difendere il genere umano. Dopo aver indagato sul suo passato, Nick si rende conto di dover seguire il proprio destino. I Wesen sono quasi sempre uomini bestia tranne rare e potenti eccezioni e non tutti sono aggressivi nei confronti degli esseri umani.

– Su Dmax, alle 21.10 “Man vs expert”. Il baro professionista Alexis Conran sfida campioni ed esperti in avvincenti testa a testa. Batterà l’uomo più forte del mondo? E in Costiera Amalfitana, catturerà più pesci di un pescatore professionista?

– Su Agon Channel, alle 21.15 il programma di interviste “Lei non sa chi sono io. Il volto nascosto della politica italiana”, condotto da Luisella Costamagna. La presentazione del programma spiega: “Ogni lunedì alle 21:15 le domande taglienti di Luisella Costamagna costringeranno all’angolo un protagonista dei “palazzi del potere”, sui temi caldi dell’attualità, dell’economia e della vita politica del Paese. Un incalzante faccia a faccia, in cui Luisella Costamagna metterà a nudo un “re” della politica italiana. Nessun bavaglio, nessun sconto, solo informazione senza filtri. Alla fine nessuno potrà più dire ‘lei non sa chi sono io’”. Luisella Costamagna – seduta a un tavolo che fissa “la giusta distanza” dall’interlocutore – intervisterà l’ospite per 45 minuti, guidando il racconto attraverso filmati, oggetti emblematici del percorso dell’ospite, e altri colpi di scena e “sorprese”.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.