BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Due giornate al termine della regular season Foppa, tutto può succedere

Forlì e Montichiari saranno le ultime due avversarie delle rossoblù in campionato, due gare importantissime che decreteranno la posizione finale delle bergamasche in vista dei playoff: la volata per il quinto posto è con Busto, Conegliano e Piacenza.

Vogliamo parlare del pubblico che ha inondato il PalaNorda sabato sera? O dello spettacolo che si è visto in campo, con la Foppapedretti capace di mettere in difficoltà la prima della classe? E’ stata una serata di un’intensità incredibile, sul campo come sulle tribune. E’ stata energia pura, adrenalina, coraggio, brividi, passione, entusiasmo alle stelle per lunghissimi attimi.

Per chi ha avuto la fortuna di essere uno dei duemila assiepati nel PalaNorda e per chi l’ha vissuto in diretta televisiva. La Foppapedretti ha sfiorato la possibilità di andare a punti e il suo popolo ha abbracciato con orgoglio questa squadra e le sue stelle. Ma il cammino non è certo concluso. Dopo venti giornate di regular season due sole sono le certezze: Novara è sicura del primo posto e del pass per la Champions League, Urbino e Forlì hanno abbandonato i sogni salvezza. Per il resto, ancora tutto può succedere: lottano per il secondo posto Liu Jo Modena e Pomì Casalmaggiore, distanziate di un punto, le seguono cinque squadre in quattro punti. Il quarto posto momentaneo è della Nordmeccanica Rebecchi Piacenza, capace di superare per 3-0 la Unendo Yamamay Busto Arsizio, ora sesta dietro anche a Conegliano. Quindi appaiate in settima posizione la Foppapedretti e la Metalleghe Sanitars Montichiari. Infine, sfida tutta fiorentina per la nona piazza, ora occupata da Il Bisonte grazie all’affermazione sulla Zeta System Urbino.

Saranno quindi le prossime due giornate del girone di ritorno a definire la griglia dei playoff Scudetto che prenderanno il via in aprile e a cui parteciperanno le prime otto classificate. Solo Novara è certa di prendervi parte da prima della classe, mentre per la Foppapedretti saranno determinanti le prossime due sfide per capire da quale posizione e contro quale avversaria vivrà la nuova fase del campionato italiano. Saranno prima la trasferta di Forlì e poi lo scontro diretto con Montichiari al PalaNorda a dire di più. Saranno i risultati di questi due match, che le rossoblù vivranno ad alta intensità, a scegliere il gradino su cui concluderà la stagione regolare la Foppapedretti, appaiata ora proprio a Montichiari al settimo/ottavo posto e a tre punti da Busto e quattro da Conegliano e Piacenza che la precedono.

Insomma, si aprono due settimane da vivere ad alta intensità a cominciare dalla seduta pesi che aprirà i lavori nella palestra b-free di Alzano Lombardo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.