BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 13 marzo Su RaiUno la finale di “Forte forte forte”

Per la prima serata in tv, su RaiUno va in onda la finalissima del talent-show “Forte forte forte”, condotto da Ivan Olita e ideato dalla coppia Sergio Iapino-Raffaella Carrà. Ecco tutti i programmi.

Su RaiUno, per la prima serata in tv, va in onda la finalissima del talent-show “Forte forte forte”, condotto da Ivan Olita e ideato dalla coppia Sergio Iapino-Raffaella Carrà.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano “Quarto grado” con gli ultimi aggiornamenti del caso Yara Gambirasio su Rete4 e lo speciale de “Il tempo e la storia” dedicato a “Le esposizioni universali” su RaiStoria (canale 54).

Da segnalare, infine, i telefilm “Rex” e “Joséphine, Ange Gardien” su La7D, il film poliziesco “The code” su RaiTre, l’ultima puntata della fiction “Il bosco” su Canale5, il varietà “Colorado” su Italia1 e lo show “Crozza nel paese delle meraviglie” su La7.

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 l’ottava e ultima puntata del talent-show “Forte forte forte”, condotto da Ivan Olita, ideato da Sergio Iapino e Raffaella Carrà. I concorrenti rimasti in gara nella finalissima, che si contenderanno il titolo e il primo premio in palio, cioè un contratto Rai della durata di un anno: Pasquale Di Nuzzo, Marco Martinelli, Stefano Simmaco e Manuela Zero. I giovani artisti si daranno battaglia per tentare di convincere i giurati (Raffaella Carrà, Asia Argento, Joaquin Cortés e Philipp Plein) e conquistare così la vittoria finale. Tanti gli ospiti di questo appuntamento conclusivo, a cominciare da Patty Pravo, protagonista di un medley con i suoi più grandi successi, oltre ad Annalisa che tornerà a proporre il suo brano sanremese. Presente anche Nino Frassica, che metterà alla prova le doti di intervistatori dei concorrenti, e i deejay Claudio Cecchetto e Fargetta, che interverranno nella fase di gara dedicata alla disco-music. Come sempre sarà fondamentale anche il televoto: gli spettatori potranno infatti votare da casa attraverso i numeri 894.040 da telefono fisso e 475.475.0 da sms.

– Su RaiDue, alle 21.10 il telefilm “Rex”, con Francesco Arca. Andranno in onda due episodi, intitolati “Il calendario” e “Sabbiature”. Nel primo, durante la realizzazione di un calendario della polizia, Terzani (Francesco Arca) conosce Michele Freda, un bravo poliziotto, ma si ritrova coinvolto in una complicata vicenda. Nel secondo, un delinquente che Terzani ha fatto arrestare anni prima esce di galera e vuole vendicarsi.

– Su RaiTre, alle 21.05 il film poliziesco “The code”, con Morgan Freeman e Antonio Banderas. Il protagonista, Keith Ripley è un grande ladro internazionale, maestro nell’arte del furto con destrezza. Ha deciso però di ritirarsi, e per chiudere degnamente la carriera intende compiere un ultimo grande colpo: il furto di due uova Fabergé. Il bottino gli permetterà inoltre di pagare un grosso debito contratto con la malavita russa. Per portare a termine l’impresa, recluta il giovane collega Gabriel Martin, il quale finisce con l’innamorarsi di Alexandra, la figlioccia di Ripley. Ma Martin non è chi dice di essere, e il piano subirà una svolta inattesa e pericolosa…

– Su Rete4, alle 21.15 il programma di attualità “Quarto grado”, condotto da Gianluigi Nuzzi con Alessandra Viero, a cura di Siria Magri. Nel corso della serata, verranno analizzati gli ultimi risvolti nell’inchiesta relativa al caso di Yara Gambirasio e in particolare le intercettazioni dei colloqui avvenuti in carcere tra Massimo Bossetti e alcuni membri della sua famiglia, tra cui la moglie Marita. Durante la puntata di stasera si parlerà anche della cosiddetta “coppia diabolica”, cioè del broker Alexander Boettcher e della studentessa Martina Levato che avrebbero aggredito con l’acido diverse persone. “Quarto Grado” intervista in esclusiva Antonio, che nel maggio dell’anno scorso avrebbe subito un tentativo di evirazione da parte della ragazza. Infine la trasmissione si occuperà delle ultime novità nel mistero della scomparsa di Roberta Ragusa.

– Su Canale5, alle 21.10 la quarta e ultima puntata della fiction “Il bosco”, con Giulia Michelini, Claudio Gioè, Andrea Sartoretti, Gian Marco Tognazzi, Sandra Ceccarelli e Ivano Marescotti. Questa sera, le indagini di Nina (Giulia Michelini) sulla scomparsa di sua madre, avvenuta molti anni prima, la portano a scoprire che suo padre (Ivano Marescotti) è coinvolto nella produzione di una potente droga sintetica. Decisa a saperne di più, e sempre grazie all’aiuto di Alex (Claudio Gioè), la ragazza decide di affrontare il padre ma l’uomo viene ucciso prima di potere confermare i suoi sospetti.

– Su Italia1, alle 21.10 il varietà comico “Colorado”, condotto da Paolo Ruffini, con la partecipazione di Diana Del Bufalo. I protagonisti della serata saranno Claudio Bisio e Frank Matano, sul palco dello show per presentare alcune scene della commedia di cui sono protagonisti, “Ma che bella sorpresa” al cinema dall’11 marzo. Tra i comici ci sarà anche Gabriele Cirilli che porta a Colorado un monologo su cosa pensa della moda dei tatuaggi e dei piercing. Per la prima volta in scena anche Nicoletta Nigro, l’apetta più amata dai bambini, e Michela Giraud, monologhista romana in lotta contro la sua ansia. Tra gli altri comici di questa sera, ecco Dino Paradiso alle prese con le tradizioni lucane, Valeria Graci nella parodia di Federica Panicucci e i monologhi e le incursioni di Pintus e Pucci. Spazio poi a Gianluca Impastato nei panni di un particolare “fotomodello”, Pino e gli Anticorpi catapultati nell’Antico Egitto e i Panpers con la loro rivisitazione del brano "Guerriero".

– Su La7, alle 21.10 il varietà “Crozza nel paese delle meraviglie”, lo show di Maurizio Crozza. Il comico genovese torna con le sue imitazioni di personaggi del mondo della politica, dell’economia e dello sport e commento satirico delle notizie di attualità. Tra i nuovi personaggi che interpreta ci sono il direttore del TgLa7 Enrico Mentana e il nuovo presidente della Repubblica Sergio Mattarella.Non mancherà, poi, il presidente della Sampdoria Massimo Ferrero, uno degli ultimi personaggi "rifatti" da Maurizio Crozza.

– Su La7D, alle 21.10 il telefilm “Joséphine, Ange Gardien, con Mimie Mathy. Andranno in onda due episodi, intitolati “La figlia segreta” e “Fantasmi del passato”. Nel primo, Joséphine (Mimie Mathy) deve aiutare Laura Calle, una celebra attrice. Si fa assumere come truccatrice sul set del suo ultimo film, e scopre che la donna cela a tutti l’esistenza della figlia quattordicenne Amélie, che però è scappata dal collegio svizzero in cui studia. Nel secondo, Joséphine questa volta deve intervenire per dare una mano a un uomo che è ossessionato da dolorosi segreti legati al suo passato, ai quali sembra incapace di reagire.

– Su Mtv, alle 21.10 il film commedia “Material girls”, con Hilary Duff e Haylie Duff. Le protagoniste, Ava e Tanzie sono le eredi di Victor Marchetta, titolare di una prestigiosa azienda leader nel ramo della cosmesi, ed hanno tutto quello che vogliono: una villa fantastica, feste incredibili ogni sera, tempo e denaro per lo shopping. Ma quando entrambe restano coinvolte in uno scandalo e la polizia decide di indagare su di loro, i beni delle due ragazze vengono congelati e le loro carte di credito bloccate…

– Su Rai4, alle 21.10 il film fantastico “Hugo Cabret”, con Asa Butterfield. Il protagonista, Hugo Cabret è un ragazzino orfano che vive da solo nei meandri di una stazione ferroviaria parigina negli anni Trenta. Dopo essersi imbattuto in un macchinario da ricostruire e in una ragazza eccentrica, il ragazzino entrerà in contatto con un anziano e misterioso gestore di un negozio di giocattoli, finendo risucchiato in una magica e misteriosa avventura. Hugo Cabret racconta l’avventura di un ragazzo pieno di inventiva, che mentre cerca la chiave per far luce su un segreto legato alla vita di suo padre, finisce per migliorare quella delle persone che lo circondano, trovando inoltre un luogo che può chiamare finalmente casa.

– Su Rai5, alle 21.15 il film documentario “Piazza Garibaldi”, di Davide Ferrario. In occasione del 150° anniversario della spedizione dei Mille, il regista Davide Ferrario organizza un viaggio che si propone di rivisitare le tappe più importanti che caratterizzarono l’impresa, fermandosi nelle città coinvolte per verificare cosa è rimasto del senso di quell’azione che sul finire dell’Ottocento fece dedicare all’eroe Garibaldi decine di migliaia di vie e piazze. Partendo da Bergamo, città che fornì il maggior numero di volontari, e arrivando in Campania, dopo esser passato per Sicilia, Calabria e Basilicata, oltre che dai resoconti dei discendenti di coloro che parteciparono all’unificazione dell’Italia, il documentario è accompagnato dalla lettura e messa in scena di brani della letteratura classica italiana, interpretati da attori come Filippo Timi, Luciana Littizzetto e Marco Paolini sullo sfondo del cortile del primo senato italiano, a Palazzo Madama di Torino.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 “Britan’s got talent”. Ideato da Simon Cowell nel 2005 ma in onda dal 2007, il programma è un talent show in cui si esibiscono artisti dilettanti, di qualsiasi età e di qualsiasi genere, i quali si sottopongono al giudizio di una giuria, durante le audizioni iniziali. Nelle fasi successive la decisione finale è demandata al pubblico tramite il televoto. Il vincitore ottiene l’opportunità di esibirsi al Royal Variety Hall (un galà a cui assistono i componenti della famiglia reale britannica, tra cui la regina Elisabetta) e un premio in denaro di 250 mila sterline.

– Su La5, alle 21.10 il film commedia “Papà, ho trovato un amico”, con Dan Aykroyd, Jamie Lee Curits e Macaulay Culken. Il protagonista, Harry Sultenfuss (Dan Ackroyd) è vedovo dal 1961, anno in cui nasce la piccola Vera e in cui sua moglie muore di parto. Harry di mestiere fa l’impresario di pompe funebri, stravede per la figlioletta, ormai undicenne, e non ha nessuna intenzione di risposarsi. Vera è un po’ strana, è innamorata di uno dei suoi insegnanti, ha un solo amico , l’occhialuto e timido Thomas (Culkin), e somatizza le malattie di cui sono stati affetti i clienti del papà. Senza contare che è gelosissima del babbo. Così quando Harry comincia ad avvicinarsi a Shelly (Curtis), lei non la prende bene. Jamie Lee Curtis truccatrice di cadaveri è una buona idea. Così come tutto il lato macabro del film. L’altra grande idea è quella di far morire Culkin per la puntura di un’ape. Insomma la storia è un buon racconto di formazione. Quel che non funziona è la regia di Zieff che la butta troppo spesso sul sentimentale.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film drammatico “Betrayed – Tradita”, con Debra Winger e Tom Berenger. Sotto falso nome, la detective Cathy Weaver viene inviata da Michael Carnes dell’Fbi, nel Midwest per investigare sul brutale assassinio di un giornalista ebreo antirazzista, discusso conduttore di Radio Chicago. Gli indizi si accentrano su Gary Simmons, con cui Cathy ha da subito un rapporto sentimentale. Gary è un reduce dal Vietnam e uno stimato agricoltore vedovo che vive in una fattoria con i suoi due piccoli figli, Rachel e Joey, e con sua madre Gladys. Mentre il legame tra i due si intensifica, Cathy scopre che, in quella tranquilla zona rurale, alcuni fanatici razzisti, comandati da Gary e segretamente protetti dalla polizia e da certi politici, hanno ucciso ebrei neri. Sconvolta per la doppia vita di Gary e dibattuta tra dovere e sentimento,Cathy, venuta a conoscenza che si sta per compiere un nuovo attentato, avverte l’Fbi. Scoperta e minacciata da Gary, lo uccide mentre viene eseguito l’attentato. Convinta di essere stata tradita dai suoi colleghi, e ormai distrutta psichicamente, Cathy abbandona il suo ruolo di detective.

– Su Rai Premium, alle 21.15 la replica della fiction “Una grande famiglia”, con Stefania Sandrelli, Alessandro Gassman, Stefania Rocca, Giorgio Marchesi, Primo Reggiani, Lino Guanciale, Piera degli Esposti e Cesare Bocci. La famiglia Rengoni vive in Brianza e lavora nel mondo dell’industria del mobile. La scomparsa del primo dei 5 fratelli Rengoni, Edoardo (Alessandro Gassman), porta a galla vecchi amori e nuovi segreti nella vita di ogni membro della famiglia, felice solo in apparenza. La fine della prima stagione vede il ritorno in scena di Edoardo, ancora vivo, che sarà protagonista anche della seconda, portandosi dietro il mistero che aleggia da sempre sul motivo della sua finta morte.

– Su RaiSport1, dalle 20.40 “Calcio: Campionato italiano Lega Pro Sud Tirol- Novara”.

– Su RaiSport2, alle 20.45 “Pallanuoto Maschile: Campionato Italiano RN Bogliasco-Mediterranea Imperia”.

– Su Iris, alle 21 il film di spionaggio “Al vertice della tensione”, con Ben Affleck e Morgan Freeman. L’analista della Cia Jack Ryan e il capo del controspionaggio degli Usa cercano di capire se alcuni terroristi internazionali sono davvero in grado di far esplodere un’arma di distruzione di massa negli Stati Uniti. Film profetico, girato prima dell’11 settembre, che descrive come la paura possa degenerare in paranoia, bloccando la razionalità.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 “Ligabue – Campovolo”. Viene riproposto il concerto – evento tenuto dal musicista reggiano Luciano Ligabue il 10 settembre 2005 all’interno dell’Aeroporto di Reggio Emilia. Al concerto assistettero oltre 180.000 persone. Il 16 luglio 2011 l’esperienza fu ripetuta con un numero di biglietti limitato a 110.000, per motivi di sicurezza.

– Su Top Crime, alle 21.10 il telefilm “Person of interest”, con Jim Caviezel e Amy Acker. Andranno in onda due episodi, intitolati “La piccola Leila” e “Crisi di identità”. Nel primo, Reese e Finch cercano in tutti i modi di salvare una bambina di sei mesi, Leila, frutto della relazione extraconiugale di un ricco costruttore. Reese finisce col chiedere aiuto ad Elias. Nel frattempo Carter cerca di proteggere Moretti, appena uscito di prigione… Nel secondo, dalla macchina creata da Finch esce il numero di Jordan Hester. Il caso sembra molto più complicato del previsto poichè Jordan non ha un passato digitale rintracciabile. Nel frattempo Carter sembra ignorare le chiamate di Reese…

– Su Real Time, alle 21.10 il talent di cucina “Bake off Uk”, edizione inglese del fenomeno televisivo internazionale dell’anno, “The Great British Bake Off”, il format targato BBC che ha registrato ascolti da record. Il programma vede sfidarsi 12 pasticceri amatoriali inglesi che verranno giudicati dai “maitre patissiere” Paul Hollywood, chef britannico riconosciuto a livello mondiale e maestro nell’arte della panificazione, e Mary Berry, autrice di numerosissimi libri di cucina. Mel Giedroyc e Sue Perkins faranno invece da presentatrici e giudici imparziali, di un’emozionante sfida tra aspiranti pasticceri che stenderanno, decoreranno e inforneranno per gustarsi il titolo di “Best UK Baker”.

– Su RaiStoria, alle 20.40 “Il tempo e la storia – Le esposizioni universali”, condotto da Massimo Bernardini con il professor Guido Abbattista. L’Expo di Milano è alle porte: un evento che affonda le proprie radici in centocinquanta anni di storia. La trasmissione di questa sera spiegherà come si tratti di una grande vetrina, ma anche di uno specchio di un mondo in continua evoluzione. Verrà proposto un viaggio alla scoperta delle esposizioni universali dal 1889 – con l’Expo parigino che vide l’inaugurazione della Tour Eiffel – ai giorni nostri, sulla soglia di Milano 2015. Quella dell’Esposizione Universale è, all’inizio, una "febbre" che contagia soprattutto Francia e Inghilterra, le due grandi potenze coloniali, ma che dilaga poi in tutta Europa e in Italia, a Milano nel 1906 e a Torino nel 1911, per celebrare i cinquant’anni dell’Unità. "Le esposizioni – dice il professor Abbattista – hanno avuto una grande funzione di compattamento della nazione, di creazione di identità nazionale. Questo è avvenuto, in Italia, con le diverse esposizioni di Torino e Milano, nelle quali si è sentito forte il processo di costruzione dell’identità nazionale". Il fascino delle esposizioni universali nel tempo resta intatto, come dimostrano Shangai 2010, con la Cina impegnata a mostrare la propria grandezza, e la gioia di Milano alla notizia – nel 2008 – di essere stata scelta come sede dell’Expo che sta per cominciare.

– Su Italia2, alle 21.10 il film horror “Final Destination 5”, con Nicholas D’Agosto. Il protagonista, Sam Lawton, durante la sua normalissima vita riceve la premonizione di una sconvolgente sciagura: un ponte che crolla, uccidendo lui e tante, troppe persone che si trovano assieme all’uomo su quello stesso ponte. Grazie alla premonizione Sam riesce a salvarsi la vita ed a sottrarre alla morte solo poche persone. Tuttavia per Sam e Molly, la sua fidanzata, non è ancora finita: la morte è sulle loro tracce così come su quelle di tutti coloro che sono riusciti a salvarsi dal crollo del ponte.

– Su Dmax, alle 21.10 “Oro degli abissi”. Torna la caccia al prezioso tesoro nel cuore dell’Alaska: durante i mesi estivi, quando il ghiaccio si scioglie, questa isolata città portuale torna a pullulare di vita, diventando un frenetico punto di ritrovo per i più determinati ed eccentrici cercatori d’oro. Ognuno di loro è spinto da una motivazione diversa, ma tutti sono legati dallo stesso obiettivo: trovare l’oro, fonte di sostentamento per loro e i propri cari. In questo periodo di crisi economica e con il prezzo dell’oro a livelli così alti la posta è sempre più alta. Scopriamo chi si arricchirà e chi invece dovrà ammettere la propria sconfitta.

– Su Agon Channel, alle 21.15 il talent-show “Chance”, condotto da Veronica Maya. Dopo 3 mesi di audizioni, 30 città visitate e 8 mila provini, Agon Channel ha selezionato 60 concorrenti. Solo uno di loro otterrà un contratto con l’emittente tv per diventare il nuovo volto del canale. I concorrenti si sfideranno in tre categorie: canto, recitazione, conduzione. A valutare le loro performance una giuria d’eccezione: l’attrice Martina Stella, Salvatore Esposito dalla serie “Gomorra” ed Elhaida Dani, cantante albanese vincitrice della prima edizione di “The Voice of Italy”. In ogni puntata Massimiliano Pironti, star del musical italiano, renderà omaggio a un grande artista della musica internazionale.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.