BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Bergamo Basket è ospite di Crema: servono punti-playoff

Punti importanti in chiave playoff quelli messi in palio nella palestra di via Pandino, con i bergamaschi alla ricerca del miglior piazzamento possibile fra le prime otto e i cremaschi probabilmente all’ultimo tentativo utile per poter cercare di giocare la post season.

Dopo la pausa dedicata alle finali di Coppa Italia, riprende il campionato di serie B, con la Co.Mark Bergamo Basket 2014 che domenica farà visita alla Erogasmet Crema nell’ambito della 10’ giornata di ritorno. Punti importanti in chiave playoff quelli messi in palio nella palestra di via Pandino, con i bergamaschi alla ricerca del miglior piazzamento possibile fra le prime otto e i cremaschi probabilmente all’ultimo tentativo utile per poter cercare di giocare la post season.

Nella gara di andata si impose la Co.Mark con il punteggio di 87-72 (Bona 41, Mercante 16; Zanella 19, Cardellini 15) dopo una gara condotta per tutto l’arco dei 40 minuti e caratterizzata dalla incredibile prestazione del giallonero Marco Bona, autore di 41 punti e di una valutazione totale di 62 che gli valse la ribalta sui principali network nazionali. Crema si presenterà all’appuntamento di domenica non al massimo della forma, con gli acciaccati Cardellini (playmaker, 12.5 punti e 3.4 falli subiti a partita) e Del Sorbo (guardia, 12.0 punti, 4.3 falli subiti) che solo nelle ultime ore precedenti la partita scioglieranno i dubbi sulla propria presenza in campo. Sicuramente ampio minutaggio quindi per gli altri esterni cremonesi Manuelli (7.3 punti) e Tagliaferri (1.3 punti). Pericolose le ali Ferri (10.9 punti), Colnago (6.5 punti) e Tardito (7.9 punti, 6.1 rimbalzi), mentre sotto canestro i biancorossi possono contare su Zanella (15.0 punti, 9.7 rimbalzi, 3.7 falli subiti) e Persico (2.6 punti, 3.9 rimbalzi). Chiude i dieci a disposizione di coach Massimiliano Baldiraghi il giovane Fontana (ala\centro, 0.8 punti). Crema risulta essere il 4’ miglior attacco, con 74.7 punti realizzati a partita, e la 14’ miglior difesa, con 75.9 punti subiti. In casa Co.Mark è proseguito il lavoro di recupero fisico e atletico di tutto il gruppo, che si presenterà in terra cremasca al completo. Difenderanno i colori gialloneri i playmaker Michele Magini (7.0 punti, 4.0 assist) e Lorenzo Deleidi, le guardie Marco Bona (18.4 punti, 5.6 falli subiti, 2.8 assist), Andrea Guffanti (3.4 punti) e Marco Azzola (2.8 punti, 46% da tre), le ali Jacopo Mercante (8.3 punti, 4.7 rimbalzi), Fabio Zanelli (7.3 punti, 41% da tre) e Simone Cortesi (10.5 punti, 8.4 rimbalzi) e i centri Paolo Chiarello (8.7 punti, 4.8 rimbalzi) e Cristiano Masper (8.5 punti, 4.0 rimbalzi). La Co.Mark si presenta a questa sfida con il 9’ attacco del girone, forte dei 71.7 punti realizzati a partita, e con la 7’ difesa, con 70.3 punti subiti.

Sfida particolare per coach Alessandro Galli, ex di turno: "Tornare al PalaCremonesi e ritrovare tanti amici sarà sicuramente un’emozione fortissima. Mi aspetto una partita molto fisica, con Crema che cercherà di far la differenza in difesa. Noi dovremo farci trovare pronti e imporre la nostra pallacanestro".

"Sarà una partita impegnativa su un campo notoriamente caldo – commenta l’assistente allenatore Gian Marco Petitto – cercheremo di non farli correre come piace a loro e di non subire la loro aggressività, cercando invece di imporre il nostro gioco a metà campo".

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.