BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Francesco Tesei porta al Creberg il potere della mente con Mind Juggler

Francesco Tesei, il più importante mentalista italiano, porta al Teatro Creberg di Bergamo lo spettacolo “Mind Juggler” che in quattro anni ha affascinato e coinvolto oltre 100mila spettatori: appuntamento il 13 marzo alle 21.

Mind Juggler di Francesco Tesei – lo spettacolo che in quattro anni ha affascinato e coinvolto oltre 100.000 spettatori italiani – sarà nuovamente in tour, toccando numerose città, a cominciare da Trento per proseguire a Ravenna, Bologna, Roma, Pescara, Catania, Genova: e il 13 marzo alle 21 arriva al Teatro Creberg di Bergamo 

Attraverso una scenografia volutamente minimalista, lo spettacolo di Francesco Tesei – attualmente considerato il più importante mentalista d’Italia e autore per Rizzoli del libro “Il Potere è nella Mente” – mette al centro della scena ciò che comunemente riteniamo una delle cose più intime e personali – i nostri stessi pensieri – sfiorando in maniera provocatoria temi eterni e comuni ad ogni uomo: “Cosa so di me stesso? Quanto sono libero? Cosa mi lega agli altri? Che cosa è la Realtà? Quali inganni e illusioni abitano nella nostra mente?”.

Con un background da illusionista internazionale, un carisma da frontman e la passione per i mondi della psicologia, Francesco Tesei è autore, regista e interprete di una sorta di “danza della realtà” che, esperimento dopo esperimento, sfoca il confine tra realtà e percezione, confonde verità e inganno e fa emergere le potenzialità della comunicazione (verbale, ma anche non-verbale), senza però togliere al pubblico il piacere di rimanere costantemente a bocca aperta dallo stupore.

Scoprire cosa è vero e cosa è falso, smascherare bugie e verità, prevedere e condizionare le scelte, “leggere il pensiero”… Francesco Tesei porta in scena – dal vivo e in diretta – quello che migliaia di spettatori hanno potuto vedere durante le puntate settimanali del suo programma televisivo – “Il Mentalista” – andato in onda l’inverno scorso in prima serata su Sky Uno HD: una fusione di illusionismo psicologico e di tecniche di comunicazione, ma anche un inedito connubio tra momenti divertenti e spunti di riflessione, che ci ricorda quanto ognuno di noi sia molto più di ciò che pensa di essere e sappia molto di più di ciò che pensa di sapere.

Tra una risata e un sospiro di meraviglia, Mind Juggler (“Giocoliere della mente”, in italiano) rende gli spettatori non solo testimoni, ma anche veri protagonisti, di un brillante viaggio alla scoperta di meccanismi, “magie” e trappole della mente.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.