BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Domenica da leonesse: una super-Foppa travolge Busto a domicilio

Le rossoblù conquistano tre punti in tre set a casa dell’Unendo Yamamay Busto Arsizio, confermando il carattere messo in campo due settimane fa al PalaNorda contro la seconda della classe, Modena, e continuando a macinare punti preziosi in chiave playoff.

E’ grande sfida, come da tradizione. E’ spettacolo, come è giusto regalare al pubblico. Sono grandi emozioni ed è grande Foppapedretti. Che conquista tre punti in tre set a casa dell’Unendo Yamamay Busto Arsizio. Confermando il carattere messo in campo due settimane fa al PalaNorda contro la seconda della classe, Modena, e continuando a macinare punti preziosi in chiave playoff.

LA GARA – I sestetti titolari sono quelli previsti alla vigilia: Lyubushkina, Marcon, Diouf, Wolosz, Havelokva, Pisani e il libero Leonardi per Busto, Loda, Paggi, Blagojevic, Melandri, Radecka, Plak e il libero Merlo per la Foppapedretti. Si parte in equilibrio e al time out tecnico è in vantaggio la Foppapedretti, di un solo punto. Le padrone di casa recuperano, agganciano e sorpassano, ma le bergamasche tallonano, controsorpassano al 18-17. Break al 21-19, ma non basta, Busto riaggancia, entra Sylla a dare man forte e con lei e Plak arriva il primo setball. La prima occasione sfugge, la Yamamay si porta sul 25-24 eppure le rossoblù hanno la meglio: 27-25, uno a zero. Secondo parziale e Busto prova a ribaltare: con la nuova entrata Perry in battuta arriva 6-3. Con Blagojevic in battuta arriva la parità al 9-9. Busto si tiene avanti fino al 20 pari, con Loda Bergamo fa un passo avanti e con Plak conquista il setball e chiude portandosi sul due a zero. L’andamento del terzo set rispecchia le prime due frazioni di gioco, ma il ribaltone arriva sul 20-19 per Busto, con la Foppapedretti capace di portarsi avanti sul 22-20 e di sfruttare il secondo matchball con Celeste Plak che chiude set, incontro e porta a Bergamo la vittoria.

Prossimo appuntamento sabato sera. Di nuovo da brividi: al PalaNorda arriva la capolista Novara.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.