BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Il futuro di una volta” Al Gavazzeni lo show di Francesca Reggiani

Mercoledì 4 marzo al cineteatro Gavazzeni di Seriate va in scena “Il futuro di una volta”, il nuovo show dell’atrice e comica Francesca Reggiani. Lo spettacolo offre uno sguardo critico su attualità e società, all’insegna dell’ironia e della comicità che fanno riflettere.

Al cineteatro Gavazzeni di Seriate va in scena “Il futuro di una volta”, il nuovo show dell’atrice e comica Francesca Reggiani. Lo spettacolo offre uno sguardo critico su attualità e società, all’insegna dell’ironia e della comicità che fanno riflettere.

L’appuntamento è mercoledì 4 marzo alle 21 e rientra tra le proposte della rassegna teatrale della sala cinematografica seriatese.

La presentazione dell’esibizione recita: “Il futuro di una volta ci avrebbe sollevato dalla fatica del lavoro grazie alle nuove tecnologie create per alleggerire le nostre esistenze. Oggi, queste tecnologie, alleggeriscono i nostri portafogli e grazie a queste tecnologie veniamo licenziati. Il futuro di una volta urlava a gran voce la voglia di cambiamento e di una nuova classe politica che avrebbe lavorato per i più deboli, per la pace, per la giustizia e per la stabilità. Oggi chi urla a gran voce è proprio questa nuova classe politica, arrogante e incompetente che ha prosperato nell’ingiustizia, ha detto ai più deboli di mettersi l’animo in pace e ha fatto capire a tutti che questa è l’unica stabilità”.

Cineteatro Gavazzeni è a Seriate in via Guglielmo Marconi, 40. Per avere ulteriori informazioni è possibile chiamare il numero di telefono 035 294868 oppure l’ifo-line 348.3053204. È possibile rpenotare posti al teatro tutti i giorni dalle 15 alle 18, il sabato dalle 20 alle 23 e la domenica dalle 14 alle 21.

Il biglietto di ingresso è di 15 euro ridotto, per le persone under 18 e over 65, a 10 euro.

È possibile consultare i prossimi appuntamenti della rassegna teatrale al link http://www.freecinema.eu/teatro.pdf

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.