BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’Isis anche contro la musica: bruciati strumenti “non islamici”

Gli jihadisti dello Stato islamico (Isis) attivi in Libia hanno diffuso le fotografie che ritraggono i combattenti a volto coperto mentre danno alle fiamme strumenti musicali sequestrati dalla polizia religiosa.

Più informazioni su

Gli jihadisti dello Stato islamico (Isis) attivi in Libia hanno diffuso le fotografie che ritraggono i combattenti a volto coperto mentre danno alle fiamme strumenti musicali sequestrati dalla polizia religiosa. Stando a quanto riportato dal Daily Mail, che ha pubblicano le immagini, gli strumenti sarebbero stati distrutti nei pressi della città di Derna, nell’est della Libia. Nel messaggio che accompagna le foto si legge che "la polizia ha sequestrato questi strumenti musicali che sono contro l’islam nello stato di Warqa (Derna)", e sono stati dati alle fiamme "nel rispetto della legge islamica".

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Argos

    Gli unici strumenti che sanno usare sono mitra, coltelli, bombe umane e soprattutto una feroce crudeltà e il disprezzo per le donne e per chiunque non sia come loro, e naturalmente alla loro superbia corrisponde una altrettanto immensa ignoranza, vedi il “teologo” che crede ancora che la terra sia ferma e che sia il sole a girarci intorno…

  2. Scritto da roberta

    Ma il kalshnikov è ammesso dal Corano?
    Anche i siti internet e il twitter che usano?