BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Trionfo della Fim Cisl alla Bodega di Cisano con il 75% dei voti

Trionfo della Fim Cisl alle elezioni Rsu in Bodega, fabbrica di estrusioni in alluminio, che dà lavoro a 230 persone divise in tre stabilimenti a Cisano Bergamasco.

Le ultime votazioni si sono svolte nel 1994, e allora le urne consegnarono un delegato a ognuna delle Organizzazioni Sindacali presenti (FIM, FIOM, UILM). Nella giornata di giovedì 12 febbraio, i 174 votanti hanno consegnato alla FIM CISL il 75% delle preferenze (130 voti) e alla FIOM 41 voti, permettendo così l’elezione di Domenico Romeo (delegato uscente), Daniela Petteni, Andrea Casiraghi, Mahamoudou Comparore, Gianfranco Calcopietro e Francesco Proscia per i metalmeccanici della Cisl, e Manuel Manzoni (anche lui nella precedente RSU) per la Cgil.

La FIM è riuscita anche a ribaltare i rapporti di forza all’interno del sito principale, nel quale è sempre stata minoranza.

“Abbiamo registrato una ottima partecipazione, segnale tangibile di voglia di sindacato – dichiara Andrea Donegà, della segreteria FIM CISL di Bergamo –. Approfitto per ringraziare tutti quanti si siano spesi nella nostra campagna elettorale. Siamo molto soddisfatti del risultato, perché premia un percorso di lavoro iniziato qualche anno fa, imbastito per ricostruire un’identità e una partecipazione dopo troppi anni in cui ci si era disabituati al voto”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.