Domenica

Bergamo, multato in ZTL si infuria con l’agente: “Ma pensa agli zingari!”

L'uomo, visibilmente nervoso, ha urlato una serie di frasi come "Con tutte le macchine che ci sono in giro multi proprio la mia...", oppure "Pensa agli zingari che rubano nelle case, ce ne sono tre in questa via...". La clemenza del pacato agente gli ha permesso di evitare una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.

 Per una multa ha rischiato l’arresto. Nella domenica di zona a traffico limitato con tanta gente allegra in giro per Bergamo, c’è stato anche un episodio poco piacevole.

Protagonista un quarantenne che aveva parcheggiato il suo Suv in diviesto di sosta, in via Greppi, una traversa di via San Bernardino che rientra nella ZTL permanente.

Quando un agente di polizia locale gli ha elevato una contravvenzione, l’uomo ha iniziato a inveire contro di lui. L’uomo, visibilmente agitato, ha urlato una serie di frasi come "Con tutte le macchine che ci sono in giro multi proprio la mia…", oppure "Pensa agli zingari che rubano nelle case, ce ne sono tre in questa via…".

La clemenza del pacato agente gli ha permesso di evitare una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale. 

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI