Quantcast
Balzer, su il sipario Lo storico locale restituito alla città - BergamoNews
L'inaugurazione

Balzer, su il sipario Lo storico locale restituito alla città fotogallery

Il nuovo Balzer, sotto la gestione Barghi, ha rialzato la saracinesca a mezzogiorno di sabato 31 gennaio: tantissima la gente che ha voluto salutare il ritorno dello storico locale del Sentierone.

Balzer è tornato ad essere un patrimonio della città di Bergamo: a mezzogiorno di sabato 31 gennaio Giovanni Barghi, titolare di Codesa che ha rilevato la gestione dello storico locale del Sentierone da Air Chef, ha alzato la saracinesca tra gli applausi della gente che ha aspettato pazientemente in fila sotto i portici di poter entrare e scoprire il restyling.

Una grande festa per i cittadini che nei giorni scorsi spesso si sono affacciati alle vetrine “schermate” per poter dare una prima sbirciata alla nuova veste: tra tradizione e innovazione, ciò che salta subito all’occhio è la nuova insegna che ha rimesso al centro l’ovale celeste con la scritta all’interno.

Il restyling ha interessato anche il mobilio ma bancone della caffetteria e della pasticceria sono rimasti al loro posto: rimessa a nuovo la sala ristorazione al primo piano che sarà protagonista dal prossimo maggio sarà la grande protagonista dell’evento Gourmarte per Expo ed ospiterà pranzi e cene preparate da grandi chef provenienti da tutta Italia.

Centinaia le persone che nella mattinata di sabato hanno salutato la riapertura di Balzer sul Sentierone: un segnale importante di ciò che il locale ha rapresentato e vuole continuare a rappresentare per i bergamaschi.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
La nuova insegna del Balzer
Sul sentierone
Gourmarte per Expo Street food e grandi chef per 6 mesi da Balzer
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI