BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Co.Mark, metti la quinta Contro Arzignano è quasi un testa-coda

Domenica alle 18 all'Italcementi la Bergamo Basket 2014 ospita Arzignano: la squadra di coach Galli vuole inanellare la quinta vittoria consecutiva contro una squadra che ha una striscia negativa aperta da dodici giornate.

Un’altra sfida interna attende la Co.Mark Bergamo Basket 2014, che domenica (ore 18 all’Italcementi) attende la visita della TFL Garcia Moreno Arzignano.

Stati d’animo contrapposti quelli bergamaschi e vicentini, con la Co.Mark reduce da quattro vittorie consecutive nelle prime quattro partite del girone di ritorno (e nove vittorie nelle ultime undici) e lanciatissima con 22 punti all’inseguimento delle prime posizioni, mentre la TFL è ferma dal 2 novembre a quota 4, con una striscia negativa aperta di dodici sconfitte consecutive.

Guidata da coach Marco Venezia, Arzignano si presenta al CS Italcementi con il 14esimo attacco (67.3 punti realizzati a partita) e la 15’ difesa (85.3 punti subiti a partita) del girone. Il miglior realizzatore della TFL è l’ala\centro Zanotti (14.7 punti, 7.9 rimbalzi), che insieme a Camata (7.9 punti, 5.8 rimbalzi) e Bolcato (10.3 punti, 5.6 rimbalzi) forma un reparto lunghi pericoloso anche dalla distanza. La batteria di esterni vicentina è costituita da Bordignon (9.1 punti, 3.2 assist), Tuninetto (4.6 punti), Vencato (6.3 punti, 2.0 assist) Buzzi (9.5 punti, 2.6 assist) e Bellato (1.9 punti), mentre l’ala Monzardo porta in dote 7.6 punti e 5.3 rimbalzi a partita. Chiude i dieci il giovane classe 1994 Battilana. 

In casa Co.Mark, 11esimo attacco del girone con 70.2 punti realizzati a partita e 5‘ difesa con 68.1 punti subiti, la volonta di sfruttare l’occasione casalinga va di pari passo con la consapevolezza di non dover commettere l’errore di sottovalutare la formazione ospite. Settimana di lavoro a pieno ritmo per i gialloneri, che si presenteranno all’appuntamento davanti ai propri tifosi al completo, potendo così contare su Michele Magini (6.8 punti, 3.9 assist) e Lorenzo Deleidi, Marco Bona (17.8 punti, 5.9 falli subiti) e Andrea Guffanti (3.4 punti), Fabio Zanelli (7.0 punti, 44% da tre) e Marco Azzola (2,7 punti, 43% da tre), Jacopo Mercante (8.5 punti, 4.5 rimbalzi) e Simone Cortesi (10.6 punti, 8.9 rimbalzi), Cristiano Masper (8.2 punti, 3.9 rimbalzi) e Paolo Chiarello (8.4 punti, 4.6 rimbalzi).

Presenta così la partita coach Alessandro Galli: “Dovremo dimostrare maturità, non potendoci permettere un passo falso tra le mura amiche e continuare così il nostro ottimo momento. Arzignano è oggettivamente in difficoltà, ma può comunque contare su giocatori pericolosi ed esperti e che venderanno cara la pelle”.

Arbitrano l’incontro i signori Cordone Ivan di Vigevano (PV) e Corbari Roberto di Cremona.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.