BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Chiostro di Santa Marta domenica 1 febbraio apertura straordinaria

Banca Popolare di Bergamo presenta una nuova iniziativa culturale denominata “Domeniche in Santa Marta” che insieme al progetto ART UP – inaugurato nel 2014 – si propone la valorizzazione, la conoscenza e la condivisione con i cittadini del proprio patrimonio artistico. Domenica 1° febbraio apertura straordinaria. APERTURA STRAORDINARIA DEL CHIOSTRO DI SANTA MARTA A BERGAMO DOMENICA 1 FEBBRAIO

In occasione di quanto stabilito dalla Legge “Franceschini” che prevede, ogni prima domenica del mese, l’apertura con ingresso gratuito in tutti i Musei e Istituzioni Culturali statali, Banca Popolare di Bergamo aderisce alla proposta del Ministero aprendo straordinariamente al pubblico il quattrocentesco Chiostro di Santa Marta e mettendo gratuitamente a disposizione dei visitatori una guida.

“La prima opportunità per godere di questa suggestiva “nota antica nella Bergamo del ‘900” è domenica 1 febbraio 2015 – afferma Giorgio Frigeri, Presidente di Banca Popolare di Bergamo -, giorno in cui una guida accompagnerà gratuitamente i visitatori alla scoperta di questo autentico gioiello di architettura rinascimentale, parte dell’antico monastero domenicano femminile di Santa Marta, ristrutturato dall’architetto Luigi Angelini nel 1935 e dal figlio Sandro nel 1991.”

Il Chiostro di Santa Marta è un prezioso scrigno d’arte sito nel cuore della città, ricco di testimonianze storiche, religiose e culturali, nonché scenario di importanti creazioni della scultura moderna e contemporanea: dal Grande Cardinale seduto di Giacomo Manzù alle Suore che comunicano di Elia Ajolfi, all’eccezionale monolito Untitled dell’artista anglo-indiano Anish Kapoor.

In occasione delle prossime aperture in programma ogni prima domenica del mese, Banca Popolare di Bergamo intende proporre ai visitatori del Chiostro iniziative collaterali che valorizzeranno ulteriormente questo sito peculiare nel cuore della città.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.