BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gorle, interviene il Tar Sospeso lo sgombero del Centro Aggregazione

Sul caso del centro di aggregazione di Gorle interviene il Tar di Brescia: sospensione provvisoria di tutte le deliberazioni giuntali impugnate e l'ordine di sgombero in attesa della pronuncia cautelare della camera di consiglio dell'11 febbraio prossimo.

Sul caso del centro di aggregazione di Gorle interviene il Tar di Brescia: sospensione provvisoria di tutte le deliberazioni giuntali impugnate e l’ordine di sgombero in attesa della pronuncia cautelare della camera di consiglio dell’11 febbraio prossimo.

“Le contestazioni mosse dal Comune – spiegano i giudici – non attengono a un imminente pregiudizio per la collettività, bensì ad aspetti qualitativi di svolgimento del servizio” e il rinvio all’11 febbraio risponde al complessivo interesse “di giustizia, a che il Collegio formi il proprio convincimento a seguito del dispiegamento della necessaria dialettica processuale e re adhuc integra; della collettività a che il servizio non subisca, comunque, interruzioni in questo ridotto lasso di tempo”.

La giornata di lunedì si era aperta con momenti di tensione con i lavoratori della cooperativa sociale in presidio al centro di aggregazione per opporsi alla chiusura e allo sgombero dei locali previsti da un’ordinanza dell’Amministrazione comunale di Gorle.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da silvio

    Ma tutti i giovani aggregati che non vogliono restare senza il loro centro dove sono? Io vedo solo anziani con gli striscioni!

  2. Scritto da buon senso

    Ma se le contestazioni del Comune, come ha stabilito il TAR, non attengono ad un imminente pregiudizio per la comunità, ma ad aspetti qualitativi che debbono essere oggetto del giudizio della magistratura, perchè il sindaco Testa ha adottato un’ordinanza urgente creando un caos mai più finito, invece che attendere serenamente il giudizio ? Come avrebbe fatto un qualunque amministratore di buo senso: qui gatta ci cova!