BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Gamba, che amarezza: al Rally Montecarlo un ritiro che sa di beffa

Il pilota bergamasco finisce fuori strada quando manca una prova speciale al traguardo, vedendo sfumare un ventesimo posto che l'avrebbe consacrato tra i grandi della manifestazione dopo il prestigioso nono assoluto dello scorso anno.

Più informazioni su

Già assaporava la soddisfazione per un altro risultato prestigioso al Rally di Montecarlo Matteo Gamba, che ha però dovuto dire addio ai sogni di gloria ad una prova speciale dalla fine della manifestazione a causa di un’uscita di strada che gli è costata il ritiro.

L’obiettivo del pilota bergamasco era quello riuscire a terminare in ventesima posizione e il risultato stava per essere centrato visto che nella prima prova speciale della giornata conclusiva era riuscito a sopravanzare di una posizione terminando al ventunesimo posto. Sulla penultima prova speciale Matteo Gamba e Nicola Arena procedevano guardinghi nell’intento di evitare ogni possibile errore, ma l’insidia che purtroppo è risultata fatale si è presentata sottoforma di una curva sinistra rimasta in ombra sulla quale era presente una lastra di ghiaccio. La Ford Fiesta R5 del duo orobico in frenata scivolava sul ghiaccio finendo a bordo strada con una ruota piegata che non consentiva all’equipaggio di poter ripartire.

Così, dopo l’amaro in bocca per l’abbandono a Matteo Gamba rimane la soddisfazione per aver disputato quasi per intero una gara da protagonista in cui a lungo è stato il miglior pilota italiano in classifica.

La delusione per il ritiro ha però lasciato già posto alla voglia di riscatto e il pilota bergamasco sta già pensando alla prossima gara da disputare. Il feeling con la Ford Fiesta R5 è cresciuto e si è affinato di prova in prova e il forte pilota bergamasco non vede l’ora di risalire a bordo del bolide "made in Bolbosca" per andare riprendersi quello che la sfortuna gli ha negato a Montecarlo.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.