BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamasca violentata in treno, Salvini: “Castrazione chimica” fotogallery

Non si è fatta attendere la reazione di Matteo Salvini dopo il grave episodio di cui è stata vittima una 22 bergamasca. Dal suo profilo Facebook ufficiale, il segretario leghista è tornato a parlare di castrazione chimica

"Una ragazza bergamasca di 22 anni è stata violentata in treno da un clandestino senegalese, con precedenti per violenza sessuale. Lo schifoso è stato arrestato, ma non basta. CASTRAZIONE CHIMICA e poi in Senegal, a scontare la pena. Altrimenti in Italia dopo qualche mese è già fuori…".

Non si è fatta attendere la reazione di Matteo Salvini dopo il grave episodio di cui è stata vittima una 22 bergamasca. Dal suo profilo Facebook ufficiale, il segretario leghista è tornato a parlare di castrazione chimica nei confronti di uno stupratore. 

La ragazza, una giovane che lavora nell’azienda di famiglia a Milano, si trovava sola sulla carrozza del treno regionale quando, attorno alle 21, è stata avvicinata dal senegalese che si è subito seduto accanto a lei.

Istintivamente la giovane ha provato ad alzarsi per dileguarsi ma il 32enne l’ha trattenuta sotto la minaccia di un coltello da cucina e facendole vedere di essere in possesso di altri tre di grosse dimensioni nello zaino.

Per 20 minuti la ragazza è rimasta in balia dell’uomo che l’ha palpeggiata nelle parti intime e costretta a baciarlo prima di farsi sbloccare con il codice e consegnare, sempre puntandole il coltello al viso, un iPhone 6.

L’uomo, Ndir Modou Niang, 32enne senegalese irregolare, senza fissa dimora e con diversi alias, è stato arrestato dagli agenti della questura di Bergamo e si trova ora rinchiuso nel carcere di via Gleno. 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da planets

    mi ricordava un graduato dell esercito che più dell’ 80 % delle violenze sulle donne è causato da italianissimi parenti…marito in primis, però questo non aumenta i voti. Il razzismo serve ai politicanti per imbrogliare e confondere il popolo ignorante, auguri

    1. Scritto da greatguy

      a proposito di popolo ignorante…la castrazione chimica vale anche x gli italianissimi colpevoli di violenza sessuale e sempre approposito di popolo ignorante nessuno lo ha mai negato. ergo il tuo intervento è del tutto inutile e fuori tema.

  2. Scritto da tex

    una solo precisazione, ho la figlia e amici che sono pendolari e dicono che controlli non esistono, mai visto polizia ferroviaria, e sono anche tentati di non pagare l’abbonamento perchè i controllori si vedono ben poche volte ……… fermo restando che i controllori non sono pubblici ufficiali ….

  3. Scritto da MARCO

    Sono pienamente d’accordo con Salvini, chi compie questi reati, una volta certi del fatto, merita la castrazione chimica. POLEMICHE A PARTE, sarebbe un ottimo deterrente.

  4. Scritto da andrea

    poi spiegategli che violenza non vuol dire stupro…

    1. Scritto da Giulio

      Giusto, aspettiamo ansiosamente che arrivi lo stupro per prendere provvedimenti….. Tu hai bisogno di uno mooooolto bravo………

  5. Scritto da Giusepe

    Quando saremo sicuri al 100% che è stato lui ……….io lo butterei in galera insieme ad altri detenuti,e sapete la fine che farà e butterei le chiavi. Non sopporto queste cose

  6. Scritto da CORRADO

    stranieri siete tutti i benvenuti, un abbraccio! W il multiculturalismo, viva il BUONISMO dilagante!!!

  7. Scritto da ru

    Si chiama campagna elettorale e in Italia tanti gonzi abboccano. Per favore Bgnews, non fate il megafono. Gratis per giunta.

  8. Scritto da Ebbasta

    Al governo per tre legislature: nessuna legge in materia, eppure i leghisti continuano a blaterare di castrazione chimica. Era contrario Berlusconi?

    1. Scritto da + verande x tutti

      Esatto, ed anche la chiesa, i tuoi amici ed alleati ciellini.
      Da come scrivi a te basta dare addosso alla lega, qualunque cosa dica, soprattutto se condivisibile. Alza un po il livello dei commenti, se no bgnews ne risente. Ma che ne dici adesso che siete voi alleati del berlusca? tutto bene? siamo a posto? dai, illuminaci dall’alto della tua sapienza, dicci un po come dobbiamo pensare.

      1. Scritto da Enzo

        Ma CL non è pappa e ciccia con te in lombardia e in un nugolo di comuni ? Non sei tu il crociato difensore della chiesa , dei presepi e dei crocefissi in aula ? Hai mangiato troppe verande ?

      2. Scritto da Pagliaccios

        Per esempio in lombardia siete all’opposizione rispetto a berlusconi ? Non far ridere i polli , basterebbe che berlusconi rivincesse le elezioni per essere tutti lì in ginocchio ad implorare qualche cadrega. Quasi 10 anni di governo e solo di quello vi siete occupati, mentre l’Italia falliva. Quando si è al governo si è responsabili di TUTTO e le persone della lega sono sempre quelle . Adescatori di babbei.

        1. Scritto da Barlafuso

          Insulta pure, non sai fare altro. Non hai argomenti, fai i sermoni come i vecchi comunisti alla d’alema. Ridicolo.

  9. Scritto da + verande x tutti

    L’avesse fatto in senegal che cosa gli sarebbe successo?

    1. Scritto da Jino

      Fam capì , se lo fa uno, che ne so, di Zanica vale la legge italiana, se lo fa un africano castrazione chimica . E’ questo che intendi ? Così , tanto per capire i danni fatti dalla veranda che ti è crollata in testa.

    2. Scritto da Goose

      l’avrebbero giustamente appeso.