BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Niente cassa alla Fema Tutti i 54 lavoratori saranno licenziati

Nessuna possibilità di Cassa, ma solo mobilità: tutti i 54 lavoratori della Fema di Cortenuova, infatti verranno licenziati, e non si profila all’orizzonte alcun impresa interessata a rilevare lo stabilimento.

Non è arrivata nessuna buona notizia dall’incontro che si è svolto nel pomeriggio di giovedì 22 gennaio tra le Organizzazioni Sindacali e i curatori fallimentari e i loro consulenti per definire i dettagli circa gli ammortizzatori per i lavoratori della Fema di Cortenuova.

L’azienda, che opera nel settore della meccanica e della carpenteria media e pesante, ha attraversato un lungo periodo di crisi di liquidità ed è stata dichiarata fallita a seguito di una sentenza del tribunale di Bergamo.

Ciò che è emerso dall’incontro è, purtroppo, l’impossibilità per i 54 lavoratori di accedere alla cassa integrazione ma solo alla mobilità: per tutti il prossimo passo sarà il licenziamento e all’orizzonte non si profila alcuna impresa interessata a rilevare lo stabilimento.

Lo scorso anno i lavoratori avevano dato vita a una lunga serie di scioperi: agitazione che era nata per il mancato pagamento degli stipendi, con la proprietà che lamentava a sua volta il mancato pagamento da parte di alcuni clienti e la necessità di versare soldi al curatore fallimentare della “vecchia” Fema.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Alberto

    La crisi è alle spalle (cit. Padoan l’altro ieri).

  2. Scritto da pippo

    Queti sono i risultati del Governo Monti, Renzi e amici vari, ora marciamo Tutti su Roma e facciamoci sentireeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeeee