BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La tv del 23 gennaio A “Quarto grado” novità sulla morte di Yara

Per la prima serata in tv, su Rete4 va in onda una nuova puntata del programma di attualità “Quarto grado”, condotto da Guianluigi Nuzzi e Alessandra Viero, a cura di Siria Magri. Nel corso della serata, non mancheranno sviluppi sulla morte di Yara Gambirasio. Nel palinsesto degli altri canali spiccano il varietà “Forte forte forte” su RaiUno e la fiction “Senza identità” su Canale5. Ecco tutti i programmi.

Su Rete4, per la prima serata in tv, va in onda una nuova puntata del programma di attualità “Quarto grado”, condotto da Guianluigi Nuzzi e Alessandra Viero, a cura di Siria Magri. Nel corso della serata, non mancheranno sviluppi sulla morte di Yara Gambirasio.

Nel palinsesto degli altri canali spiccano il varietà “Forte forte forte” su RaiUno e la fiction “Senza identità” su Canale5. Da segnalare, infine, i telefilm “The blacklist” su RaiDue e “Joséphine Ange Gardien” su La7D, i film drammatici “Ritorno a Cold Mountain” su RaiTre e “Codice d’onore” su La7, il film commedia “Tu la conosci Claudia?” su Italia1 e il film thriller “Il mai nato” su Italia2 (canale 35).

Ecco tutti i programmi nel dettaglio, canale per canale, con le relative anticipazioni.

– Su RaiUno, alle 21.15 il varietà “Forte forte forte”, condotto da Ivan Olita, ideato da Raffaella Carrà e Sergio Iapino. In giuria, Raffaella Carrà, insieme ad Asia Argento, Joaquin Cortés e Philipp Plein, cerca la nuova stella della televisione italiana. In questa seconda puntata si conclude la fase di selezione: la giuria dovrà completare la rosa dei 14 talenti che accederanno alla seconda parte dello show. Per passare il turno i concorrenti dovranno ricevere un minimo di tre voti “Forte”, oppure il “Fortissimo” di Raffaella Carrà, il voto speciale che consente di rimanere in gara. Per prepararsi alla audizioni i talenti sono stati affiancati dai coach Chiara Noschese, Stefano Magnanensi, Daniele Vaona e Tiziano Vasselli. Federica Minia è la responsabile dello spazio dedicato al web, con “incursioni” e approfondimenti dal backstage.

– Su RaiDue, alle 21.10 il telefilm “The blacklist”, con James Spader. Andranno in onda due episodi, intitolati “Frederick Barnes” e “Nathaniel Wolff”. Nel primo, un attacco con armi chimiche in metropolitana mette in allarme l’Fbi, che scatena una caccia all’uomo per trovare il responsabile. La tensione tra Red (James Spader) ed Elizabeth cresce notevolmente dopo il conflitto con Tom. Nel secondo, un altro componente della lista è nel mirino della squadra, mentre Elizabeth scopre un piano ideato per attaccare il sistema finanzario del Paese.

– Su RaiTre, alle 21.05 il film drammatico “Ritorno a Cold Mountain”, con Jude Law, Nicole Kidman, Renée Zellweger, Natalie Portman e Brendan Gleeson. Il soldato confederato Inman dopo essere stato ferito in battaglia, lotta per tornare a casa dalla donna che ama, attraversando una nazione in guerra con se stessa. Nel viaggio di ritorno dalla sua amata Ada, Inman incontra schiavi e ribelli, deve difendersi da soldati e cacciatori di taglie, trova amici inaspettati e pericolosi nemici. In un viaggio parallelo fatto di fede e di coraggio, il cammino di Ada non è meno difficoltoso: una donna ben educata e fino ad allora vissuta nella bambagia si ritrova a dover affrontare, da sola, un mondo pieno di pericoli e a difendere la fattoria di suo padre dalla rovina. La salvezza le giunge inaspettata sotto l’improbabile forma di un’esuberante vagabonda di nome Ruby…

– Su Rete4, alle 21.15 il programma di attualità “Quarto grado”, condotto da Gianluigi Nuzzi con Alessandra Viero e curato da Siria Magri. Nel dare gli aggiornamenti sui casi di cronaca nera irrisolti, settimana scorsa la trasmissione ha rivelato la testimonianza di una donna che sostiene di aver visto Massimo Bossetti e Yara Gambirasio, in auto di fronte alla palestra di Brembate, nell’estate precedente alla scomparsa della giovane. La testimone si è presentata dagli inquirenti all’inizio di settembre 2014, dopo aver riconosciuto dalle immagini in tv Bossetti e il parcheggio della palestra. Questa sera il programma torna sul caso e ne analizzerà gli sviluppi. Spazio anche alla sparizione di Guerrina Piscaglia. Tante le domande intorno Gratien Alibi, ex parroco di Ca’ Raffaello, indagato per la scomparsa della donna avvenuta il 1° maggio 2014. Chi è l’uomo che il frate indica come la persona che si è allontanata con Guerrina il giorno in cui si sono perse le sue tracce? Non mancheranno approfondimenti sul delitto del piccolo Loris Andrea Stival e sull’indagine delle baby squillo di Roma con il giornalista del quotidiano “la Repubblica” Daniele Autieri.

– Su Canale5, alle 21.10 la settima e ultima puntata della fiction “Senza identità”, con Megan Montaner, Veronica Sanchez, Miguel Angel Munoz e Daniel Grao. Questa sera, Maria (Megan Montaner), dopo aver scoperto che il principale responsabile di tutte le sofferenze da lei patite è Enrique, è più che mai determinata a portar a termine la sua vendetta. Decide allora di seguire l’uomo, in attesa del momento giusto per colpirlo. Durante il pedinamento, però, Maria vede Enrique incontrarsi furtivamente con una persona e, dopo averla riconosciuta, rimane senza parole, in quanto non si sarebbe mai aspettata un suo coinvolgimento in questa vicenda. Ma l’ora dei conti è ormai vicina e la verità sta finalmente per venire a galla una volta per tutte.

– Su Italia1, alle 21.10 il film commedia “Tu la conosci Claudia?”, di Massimo Venier, con Aldo, Giovanni e Giacomo e Paola Cortellesi. La protagonista, Paola è perennemente in cura dall’analista. Confusa e insoddisfatta del rapporto con il marito Giovanni, vorrebbe conforto da scappatelle extraconiugali. A farne le spese saranno Aldo, tassista viveur e sciupafemmine, e Giacomo, un uomo estremamente solo, con una bella casa e un’ex moglie che l’ha lasciato considerandolo troppo infantile. Tutti e due si innamoreranno perdutamente di Claudia.

– Su La7, alle 21.10 il film drammatico “Codice d’onore”, con Tom Cruise, Demi Moore, Jack Nicholson e Kevin Bacon. Il sergente William T. Santiago, un marine della base americana di Guantanamo, muore nel corso di un’azione "disciplinare" non ufficiale, ad opera del sergente Louden Downey e del caporale Harold W. Dawson, detta in gergo "Codice rosso". L’inchiesta è affidata al giovane tenente di marina Daniel Kaffee, coadiuvato dal capitano della Commissione disciplinare Joanne Galloway, una donna graziosa e volitiva, e da un amico di Kaffee, il capitano Jack Ross. Nel corso del processo e delle febbrili indagini parallele si scopre che Santiago era malvisto da compagni e superiori per le sue scarse doti di combattente. Inoltre aveva scritto, scavalcando i suoi superiori, per essere trasferito, promettendo rivelazioni su un incidente alle recinzioni, in cui era coinvolto Downey. Risulta poi che il comandante Nathan R. Jessep, contattato precedentemente a Cuba, ha mentito almeno su due punti: non ha ordinato mai il trasferimento di Santiago con il volo delle sei antimeridiane come dichiarato, ed anzi ha fatto sparire i piani di un volo notturno con la stessa destinazione che avrebbe salvato Santiago. L’unico che potrebbe far luce sui fatti, il vice di Jessep Matthew Markinson, è introvabile…

– Su La7D, alle 21.10 il telefilm “Joséphine Ange Gardien”, con Mimie Mathy. Andranno in onda due episodi, intitolati “La figlia segreta” e “Fantasmi del passato”. Nel primo, Joséphine (Mimie Mathy) deve aiutare Laura Calle, una celebre attrice. Si fa assumere come truccatrice sul set del suo ultimo film e scopre che l’attrice cela a tutti l’esistenza della figlia quattordicenne Amélie. Nel secondo, Joséphine si trova di fronte all’imponente dimora dei MacAlistair. Presto l’angelo custode comprende che si trova in questo posto per aiutare la giovane Rebecca, che vaga alla ricerca del padre scomparso da dieci anni.

– Su Mtv, alle 21.10 il film drammatico “Ricky Bobby – La storia di un uomo che sapeva contare fino a uno”, con Will Ferrell. Il protagonista, Ricky Bobby ha la velocità nel sangue, proprio come suo padre Reese, il quale ha abbandonato la propria famiglia e lo stesso Ricky per inseguire il suo sogno di pilota. Ricky conduce la sua vita proprio come si fa in pista: velocemente e con coraggio. Dopo un inizio in sordina, diviene rapidamente un idolo. A bordo pista lo attende un team formidabile costituito dal robusto caposquadra Lucius Washington, da tre fedeli meccanici e dalla splendida moglie Carley. Ricky ha tutto quello che un corridore e un uomo possono desiderare. Purtroppo, però, la vita, come le corse, è sempre piena di curve. Basta una brutta uscita di strada per togliere al campione sia i trofei sia l’amore. Questa volta Ricky non ha più la forza per ripartire. Solo un uomo può aiutarlo a vincere la sfida più importante: suo padre Reese che, grazie ai suoi consigli gli permetterà di riconquistare il terreno perduto.

– Su Rai4, alle 21.10 il film di fantascienza “Starship troopers – Fanteria dello spazio”, con Clancy Brown e Eric Bruskotter. Siamo in un lontano futuro. Finito il liceo, Johnny Rico decide di arruolarsi come volontario nella fanteria mobile. A spingerlo non sono motivi patriottici, ma il desiderio di conquistare il cuore di Carmen Ibanez, di cui è innamorato e che invece con molta grinta si prepara a diventare pilota di astronavi. Insieme ad altre giovani reclute, Rico arriva nel campo dove si sottopone ad un duro addestramento. Qui, dopo qualche tempo, incontra Dizzy Flores a sua volta segretamente innamorata di lui fin dai tempi di scuola. Conosce anche Ace Levy, con cui fa amicizia. Ben presto Rico si mette in evidenza per capacità e preparazione, al punto da guadagnarsi il ruolo di caposquadra. Ma, durante un addestramento da lui guidato, si verifica un tragico incidente, che gli fa capire di aver fatto la scelta sbagliata. Quando ormai è sul punto di ritirarsi, arriva la notizia che i Bugs, giganteschi insetti con volontà omicida, stanno per sferrare un feroce attacco contro la Terra, e già hanno raso al suolo Buenos Aires, la città di Rico.

– Su Rai5, alle 21.15 il film documentario “La pianista bambina”, con Flaminia Lubin e Matilde Ferri. Le protagoniste, Zhanna e Frina sono due sorelle ucraine che mostrano di saper suonare molto bene il pianoforte. Nel 1941 i tedeschi invadono l’Ucraina: le piccole pianiste scopriranno gli orrori della guerra.

– Su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.10 “Britan’s got talent”. Ideato da Simon Cowell nel 2005 ma in onda dal 2007, il programma è un talent show in cui si esibiscono artisti dilettanti, di qualsiasi età e di qualsiasi genere, i quali si sottopongono al giudizio di una giuria, durante le audizioni iniziali. Nelle fasi successive la decisione finale è demandata al pubblico tramite il televoto. Il vincitore ottiene l’opportunità di esibirsi al Royal Variety Hall (un galà a cui assistono i componenti della famiglia reale britannica, tra cui la regina Elisabetta) e un premio in denaro di 250 mila sterline.

– Su La5, alle 21.10 il film drammatico “Bounce”, con Ben Affleck e Gwineth Paltrow. A Los Angeles Buddy Amaral è un affascinante pubblicitario di successo, single. Abby Janello, invece, è una giovane madre vedova costretta dagli eventi a condurre una vita molto semplice. Quando si incontrano, tutti e due si rendono conto di avere una cosa in comune: entrambi stanno infatti cercando di uscire da una situazione difficile. Ma quando il loro rapporto diventa più profondo – ed Abby comincia ad avere la consapevolezza che Buddy può essere la classica ‘seconda occasione’ che nella vita ognuno ha – la donna scopre che il loro primo incontro non è stato affatto casuale come pensava.

– Su RaiMovie, alle 21.15 il film d’azione “Solo 2 ore”, con Bruce Willis. Alle 8:02 del mattino, un detective della polizia di New York con i postumi di una sbornia, Jack Mosley, viene incaricato di scortare un piccolo criminale, Eddie Bunker dalla III Divisione di Polizia al Tribunale in 100 Centre Street, a sedici isolati di distanza, dove Eddie deve comparire davanti al Gran Giurì prima delle 10, per testimoniare in un caso di reato minore. A Jack basteranno quindici minuti per lasciarlo in Tribunale e arrivare a casa. Sovrappeso e debilitato, con una gamba dolorante e un serio problema di alcolismo, questa è l’ultima cosa che Jack vuole fare. Per sei anni, si è leccato le ferite isolandosi dal mondo, è andato regolarmente al lavoro e si è tenuto lontano dai guai. Ma quella mattina, si trova nel posto sbagliato al momento sbagliato. Quando Jack spinge Eddie in macchina e si tuffa nel traffico mattutino, non ha idea che le prossime due ore gli cambieranno la vita….

– Su Rai Premium, alle 21.15 la replica della fiction “Paura di amare 2”, con Giorgio Lupano, Erica Banchi e Benedetta Gargari. La protagonista, Asia e Stefano non si sono ancora sposati ma convivono felicemente con Carlotta, Tommy ed il piccolo Andrea, nato dalla loro unione. Mentre Asia sta facendo l’apprendistato in oncologia, la Loipharma ha aperto degli stabilimenti in Tunisia che attraversano, insieme all’azienda, una grave crisi cagionata da un furto industriale di un brevetto di ricerca; il danno, come lo spettatore scopre subito, è stato provocato da Elide che in tempi non sospetti vendette sottobanco la ricerca ad un pericoloso concorrente che adesso, con mezzi più o meno leciti, vuole acquisire tutta la Loipharma. Elide, fattasi passare per morta, si è rifugiata proprio in Tunisia e da lì, circondata dalla gratitudine e dalla protezione della gente di un villaggio, che al suo arrivo fece ammodernare subito portandovi acqua e luce, trama contro Stefano con il desiderio di vederlo abbandonato da tutti.

– Su RaiSport1, dalle 20.40 “Calcio: Campionato Italiano Lega Pro Novara – Alessandria”.

– Su RaiSport2, alle 21.30 “Ciclismo: Tour Down Under 2015 – 4a tappa”.

– Su Iris, alle 21 il film d’azione “Ancora vivo”, con Bruce Willis e Cristopher Walken. Nel 1931 Jericho, città di frontiera del Texas, è dominata da bande di gangster che terrorizzano i pochi abitanti rimasti. Doyle e Strozzi, capi delle gang rivali, si scontrano per il controllo del mercato di contrabbando. E lo sceriffo Ed Galt assiste senza nemmeno provare ad intervenire. Un giorno arriva in città uno straniero che dice di chiamarsi John Smith ed è alla ricerca di un posto per dormire. Mette gli occhi su Felina, amante di Doyle, e subito viene minacciato dagli sgherri del capo. Fa finta di capire la lezione, ma invece l’avvertimento diventa per lui una provocazione e un invito ad intervenire nella lotta tra le bande.

– Su Mediaset Extra, alle 21.15 la replica del varietà “XLove”, condotto da Giovanni “Nina” Palmieri. Il programma, con documenti filmati, interviste e divertenti scenette, cerca di mettere in luce i diversi aspetti dell’amore e della vita di coppia.

– Su Top Crime, alle 21.10 il telefilm “Longmire”, con Robert Taylor. Nel tentativo di superare il lutto per la morte della moglie, Walt Longmire si concentra con tutto se stesso nel suo lavoro di sceriffo: insieme alla figlia Cady, al nuovo vice sceriffo Victoria "Vic" Moretti e al migliore amico Henry Standing Bear, Walt indaga su una serie di gravi crimini mentre si prepara a ricandidarsi contro Branch Connally, un giovane che vuole prendere il suo posto.

– Su Real Time, dalle 20.10 il reality “Boss delle torte – La sfida”. Buddy Valastro, il pasticcere italo-americano più famoso degli Stati Uniti, nella trasmissione continua a svelare appassionanti e gustose storie provenienti direttamente dal dietro le quinte del suo Carlo’s City Hall Bake Shop, la pasticceria dalle scenografiche torte nuziali e dalle straordinarie prelibatezze.

– Su RaiStoria, alle 20.40 “Il tempo e la storia Leggi razziali”. È uno dei capitoli più dolorosi della storia del Ventennio fascista: le leggi razziali del 1938, l’antisemitismo che diventa discriminazione, esclusione dalla vita pubblica. Fino alle deportazioni. Ma come nasce il sentimento antiebraico di Mussolini? Cosa lo spinge a questo passo? A "Il Tempo e la Storia" – il programma di Rai Cultura condotto da Massimo Bernardini, in onda questa sera ne parla il professor Mauro Canali. "Il Tempo e la Storia" ripercorre la genesi delle leggi razziali, analizzando anche l’evoluzione dei rapporti tra Hitler e Mussolini, la posizione della Chiesa, i tentativi fatti dagli stessi ebrei di convincere Mussolini a cambiare idea, come testimoniano numerosissime lettere inviate al duce. E c’è, poi, un altro effetto "collaterale" delle leggi antisemite che costa carissimo all’Italia: la fuga di molte personalità del mondo della cultura e della scienza. Su tutti, il Premio Nobel Enrico Fermi.

– Su Italia2, alle 21.110 il film thriller “Il mai nato”, con Odette Justman. Qualche volta le anime dei defunti sono talmente corrotte dal demonio da essere bandite dal paradiso. Sono costrette a vagare in eterno nelle terre di confine tra i due mondi, alla disperata ricerca di un corpo da occupare. E, talvolta, succede davvero. In Il mai nato, lo sceneggiatore/regista David Goyer (Blade: Trinity, The Invisible, Batman Begins) ci offre un’immagine terrificante della vita dei morti. Il film, un thriller dai toni soprannaturali, racconta le vicende di una giovane donna spinta in un mondo fatto di incubi dove viene perseguitata da uno spirito demoniaco che minaccia tutte le persone che la amano.

– Su Dmax, alle 21.10 “Finding Big foot: cacciatori di mostri”. La serie va a caccia di creature misteriose. Alcune esistono nella realtà, come il gigantesco pesce d’acqua dolce che viene spesso avvistato dai pescatori nella regione dei Grandi Laghi. Altri possono essere il risultato dell’immaginazione come l’uomo-scimmia in India. Altri ancora sono grotteschi fandonie come quella dei super-soldati creati dagli scienziati di Stalin incrociando esseri umani con scimmie. Scienza e tecnologia a volte si uniscono per cercare di svelare fenomeni misteriosi: vengono analizzate storie, leggende ed eventuali "prove" sottoponendole ad una batteria di test. La trasmissione non utilizza filmati d’archivio, ma svolge le proprie ricerche attivamente indagando sui luoghi specifici.

Paolo Ghisleni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da marialuisa

    E Iris?

    1. Scritto da Paolo Ghisleni

      Buonasera, all’interno dell’articolo c’è anche la programmazione di Iris. È inserita tra RaiSport2 e Mediaset Extra.