BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Emanuelson, manca il transfer: niente Hellas Quale undici a Verona?

L'esterno olandese si sta allenando a Zingonia ma sarà disponibile solo dalla prossima settimana. Si va così verso la conferma dell'undici che ha espugnato San Siro contro il Milan, con Pinilla e Denis come coppia d'attacco. Tu chi vorresti vedere contro l'Hellas di Mandorlini?

Più informazioni su

Trasferta impegnativa, la seconda consecutiva, per l’Atalanta di mister Colantuono, che domenica sarà di scena al Bentegodi per la prima giornata di ritorno. Avversario sarà l’Hellas dell’ex Mandorlini che, dopo un’annata, quella del ritorno in A, assoluatemnte positiva, nellaprima parte di questa stagione sta faticando un po’ più del previsto.

Con la vittoria di San Siro, invece, i nerazzurri si sono presentati al giro di boa in media-salvezza, nonostante qualche stop di troppo e diverse prestazioni incolori che ha fatto preoccupare tifosi e addetti ai lavori. Ma con i tre punti rimediati contro i rossoneri di Inzaghi l’allarme sembra rientrato. Per questo, il tecnico di Anzio sembra intenzionato a ripresentare l’undici che una settimana prima ha sbancato la Scala del calcio grazie al gol di Denis. In porta sarà confermato Sportiello, con Benalouane, Stendardo, Biava e Del Grosso in difesa. A centrocampo spazio a Zappacosta, Cigarini, Baselli e Maxi Moralez, in attesa del transfer del nuovo acquisto Emanuelson che arriverà solo nella prossima settimana, rendendo impossibile la convocazione dell’olandese per la gara di Verona. In attacco sarà confermata la coppia Pinilla-Denis.

Tu che undici vorresti vedere al Bentegodi domenica? Commenta e di’ la tua.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da nino cortesi

    Io giocherei con un Molina in più di fianco a Baselli e con centravanti Boakyè, unica punta.
    Certo Boakyè non puoi fargli fare una partita all’anno e poi pretendere che giochi bene.
    Bianchi è un chiodo.

    1. Scritto da d

      non sono convinto che sia un chiodo Bianchi, anzi, per il lesto ok, per me.

  2. Scritto da nino cortesi

    Quel Nino Cortesi precedente è un falso che BGnews non dovrebbe permettere e dovrebbe dare delle spiegazioni.
    Ma il sottoscritto può sopravvivere anche ai falsi.
    Vota M5*.
    Ecco questo sono io!

  3. Scritto da Fulvio

    Mi sento tranquillo perchè il Verona non è certo un’armata invincibile e Mandorlini traballa, perchè il Cola ha le idee più chiare e perchè la squadra è ora più quadrata.
    indipendentemente da chi giocherà, NON torneremo a mani vuote dal Bentegodi!!!

  4. Scritto da nino cortesi

    moralez, moralez – moralez – moralez – moralez, moralez – moralez – boakye, boakye – boakye, boakye.

    1. Scritto da dancar

      gli ultimi 15′ però toglierei moralez e metterei boakye.

  5. Scritto da veronika

    Sportiello
    Zappacosta Stendardo Biava Del Grosso
    D’Alessandro Carmona Baselli Gomez
    Moralez
    Pinilla

    Denis e Cigarini dentro nell’ultima mezz’ora.

    1. Scritto da luc58

      Veronika, sembrerebbe che giocare in 12 sia vietato! :-)

    2. Scritto da abc

      …dentronell’ultima mezz’ora a prescindere? Abbiamo anche i mister che pianificano i cambi a priori?
      Quace profesur….

      1. Scritto da veronika

        Se si vince o si pareggia dentro Denis a tener su palla e Cigarini a dare ordine e a far correre le ali in contropiede.
        Se si perde dentro Denis a rinforzare l’attacco e Cigarini per cercare l’assist giusto.
        Quace precisì…