BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Accademia Fiamme Gialle dona strumenti clinici per la ricerca infantile fotogallery

L’Accademia della Guardia di Finanza ha consegnato all’Associazione di ricerca a livello infantile e adolescenziale di natura oculare “Arlino” di Bergamo gli strumenti clinici che erano stati oggetto della terza edizione del “Concerto di primavera”.

Più informazioni su

Al centro di ipovisione e riabilitazione visiva dell’Ospedale “Papa Giovanni XXIII” di Bergamo, sono state consegnate le apparecchiature cliniche che erano state oggetto delle finalità della terza edizione del “Concerto di primavera”, organizzato dall’Accademia della Guardia di Finanza.

La manifestazione canora si era svolta al teatro Donizetti nell’aprile dello scorso anno e vi avevano partecipato, a titolo gratuito, numerosi artisti di levatura nazionale che avevano sposato le finalità solidali della serata, tra i quali Mario Biondi, Roby Facchinetti, Marco Masini e “Radio Italia” nelle vesti di media-partner dell’evento.

Grazie alla donazione, effettuata a favore dell’“Arlino” onlus, associazione di “Ricerca a Livello Infantile e Adolescenziale di Natura Oculare”, operante alla struttura ospedaliera, è stato possibile fornire al Centro di Ipovisione dell’ospedale “Papa Giovanni XXIII” situato nel Comune di Azzano san Paolo, un “Microperimetro per riabilitazione oculare” e un “Ecografo oculare”, efficaci strumenti di ausilio alla diagnosi precoce nei bambini e al trattamento delle degenerazioni maculari e di altre patologie della retina.

Alla cerimonia sono intervenuti il comandante dell’Accademia della Guardia di Finanza, Generale di Divisione Giuseppe Zafarana, accompagnato dal Capo Ufficio Addestramento e Studi”, Colonnello t.ST Salvatore Russo, il direttore generale dell’Azienda Ospedaliera “Papa Giovanni XXIII” Carlo Nicora, il direttore dell’Unità di Oculistica, Miroslav Kacerik, la responsabile del Centro di Ipovisione Flavia Fabiani, nonché il presidente dell’associazione “Arlino” Enrico Fusi e il sindaco di Azzano san Paolo Simona Pergreffi.

L’iniziativa si inserisce nell’alveo dei progetti solidali che l’Accademia della Guardia di Finanza promuove nel corso dell’anno per sostenere in modo tangibile le numerose associazioni di volontariato operanti nel territorio bergamasco.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da Luca

    Oh!, una bella notizia che fa del bene ai bambini ma anche a noi! Grazie!