BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Nuovi Suoni live”: aperte le iscrizioni per band giovanili locali

Sono aperte le iscrizioni per partecipare all’edizione 2015 di “Nuovi Suoni live”. Il concorso musicale è rivolto alle band giovanili bergamasche: è possibile iscriversi fino al 27 marzo.

Sono aperte le iscrizioni per partecipare all’edizione 2015 di “Nuovi Suoni live”. Il concorso musicale è rivolto alle giovani band locali che vogliono emergere nel panorama musicale italiano.

Per partecipare all’evento, che riconosce ai vincitori premi in denaro intesi a migliorare la qualità della produzione artistica, è possibile iscriversi fino al 27 marzo.

L’iniziativa, giunta alle tredicesima edizione, intende promuovere la scena musicale giovanile locale e riconosce un premio di 3000 € al miglior gruppo e di 500 € alla migliore canzone, somme che devono essere destinate dai vincitori al miglioramento delle proprie competenze musicali. Ai gruppi finalisti viene data inoltre la possibilità di esibirsi in apertura degli artisti principali che calcheranno il palco del Summer Sound Festival 2015.

Il concorso è aperto ai gruppi con un’età media inferiore ai 26 anni. Per prendervi parte è necessario compilare il modulo reperibile sul sito “giovani.bg.it” e consegnarlo insieme agli allegati richiesti e a due brani, le iscrizioni sono aperte fino a venerdì 27 marzo. Sul sito “giovani.bg.it” si possono anche trovare tutte le informazioni necessarie sui parametri richiesti per la partecipazione. Il concorso si è distinto per aver spesso premiato gruppi musicali che hanno poi effettivamente conosciuto qualche successo sia nelle esibizioni live che in ambito discografico. Giusto per citare qualche nome: i Plastic Made Sofa che con l’ultimo album Whininig Drums, uscito nel dicembre 2013, hanno ricevuto molte lusinghe dalle riviste del settore e il passaggio del singolo Lizard On a Wire su MTV; i Verbal con il loro album d’esordio “ Called War” che li ha portati ad esibirsi su oltre cento palchi in tutta italia; Le Capre a Sonagli con il loro album “ SaDiCapra” che è stato nominato per la categoria miglior autoproduzione 2013 al premio PIMI ( premio italiano musica indipendente) e infine i Kingshouters che hanno avuto la possibilità di aprire la serata al Bum Bum Festival ai White Lies. È questa inoltre l’occasione per presentare l’EP prodotto dai Sonars, vincitori dell’edizione 2014. Jack Rust and the Dragonfly IV, questo il titolo del loro promettente lavoro, è un concept album con quattro brani ispirato alle vicende del capitano Jack Rust, astronauta pioniere.

I Sonars sono un trio costituito dai fratelli anglo-italiani Frederick e David Paysden e da Serena Oldrati ed hanno un’età media di poco superiore ai 20 anni.

Inoltre, il Servizio Giovani del Comune di Bergamo, attraverso la rete degli Spazi Giovanili e in collaborazione con consorzio Solco Città Aperta, indice la prima edizione del concorso Cheap Video Contest, finalizzato alla visibilizzazione di prodotti video a tema realizzati con mezzi di produzione non professionali, con l’obiettivo di promuovere il tema della musica attraverso il coinvolgimento diretto e l’inventiva dei giovani artisti. Sostenendo l’utilizzo di attrezzature come gli smartphone e fotocamere, il video-concorso si propone di mettere in luce quel talento che altrimenti non avrebbe un mezzo attraverso cui esprimersi e di mappare e mostrare nella loro eterogeneità le nuove tecnologie della produzione visiva.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.